username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie ultimo dell'anno

Pagine: 1234... ultima

Un insolito Nuovo Anno

Ci mostra già il suo volto corrucciato
L'Anno Nuovo che è appena cominciato

Strane giornate brevi e soleggiate
Senza la neve niente belle sciate.

Per una primavera è troppo presto;
In Natura il disordine è molesto.


Eppure il sole è sempre il benvenuto,
pur fuori tempo ognuno l'ha goduto.

Riscalda il cuore e accende in noi l'amore,
fonte di vita, gioia il suo splendore.

   0 commenti     di: Verbena


L'anno passato

Il tempo è come un mucchio di sabbia tra le mani,
passa talmente in fretta che non te ne accorgi.
Si cresce alla svelta ti sembra di dimenticare di fare qualcosa,
e cosi lo lasci dietro di te.
Purtroppo non si può tornare in dietro,
se no tanti sbagli che hai fatto nell'arco della vita li correggeresti,
però ne faresti altri.
Il tempo fa riflettere,
fa guarire le ferite e fa passare cer

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: daniela


Il mio Capodanno

Venezia muore
nella laguna,
in una atmosfera surreale
di dolore,
dove io mi perdo morendo con lei.
Solo con il ricordo e il rimpianto
di amori finiti, altri dimenticati,
con il segno della morte
che mi respira accanto
e non mi lascia vivere!
Dimenticavo lo champagne nel ghiaccio!
Solo senza nessuno con cui brindare
con il mio sangue lontano
dalla mia terra d'esilio.
Venezia muore in

[continua a leggere...]

   13 commenti     di: Ruben Reversi


Uno uno uno uno

Non voglio più guardare
le ombre volteggiare nel mio inconscio,

aprire uno spiraglio verso un mondo
di luce, di fiducia, di illusioni
materia prima per le mie canzoni.

Che in fondo son bagaglio ed esperienza,
estrarre dalla vita la sua essenza
o credere di farlo e nel momento
fermare dentro a un suono il nostro tempo.

Vorrei che fosse nostro veramente,
che illumini il futuro con l

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Andrea Arvati


Auguri e balocchi

giochi nuovi
e vecchi balocchi
giochi che si lanciano in alto
e altri che ci schiacciano verso il basso
giochi dell'anima
giochi dell'inconscio
scuse per giocare
e giocare a giustificare
giocare così per non saper che fare
o fare giochi per mestiere
il tempo dei giochi è sempre indefinibile
arriva senza avviso
e così svanisce
lasciando a volte qualche bella carta da regalo in un

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Capodanno.