accedi   |   crea nuovo account

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultima

Lassù

Rami secchi,
colori quieti, caldi
si alternano, appaiono,
si nascondono, si stagliano
contro l'azzurro immenso del cielo
in un abbandono pensoso.
Intorno quiete, serenità
come ad indicare
che sempre,
dopo tanto clamore,
questo è ciò a cui
l'animo anela

   0 commenti     di: Bruna


Bowling

Come birilli al bowling,
si cade, ad uno ad uno,
sotto i colpi dell'arcano destino,
e l'oblio dell'universo
inghiotte, per sempre,
i fragili sogni di gloria.



La Fola di un Folle Mal di Testa

Un giorno la follia
bussò
alla mia porta

portava
in sé

una pietra preziosa
montata
su un pulpito
di accese vocali
dai fili d'oro
e
l'abito radioso
d'un dolce nome

Speranza

una verde camicetta profumata da un accrescimento prosastico di fiduciose epopee poetiche su una etica gonnellina in carta di seta bianca riposi i miei più ardenti desideri letterali di donar ali al

[continua a leggere...]



La gonna

Certamente di gonne ne ho alzate
e tutte allegramente accontentate
in una solamente la sorpresa:
la farfallina e una spranga tesa.



Amore e libertà

Ogni cosa nella mia vita
si ripete
gli amori si susseguono
presto stanchi
non conta il bene
che non muore mai
ma quel vicolo cieco
e poi quel muro
coperto da cocci di bottiglie
lo scontro
che sempre avviene in me
tra amore e libertà

   4 commenti     di: ciro giordano



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.