username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie dedica

Pagine: 1234... ultima

Joele

Non ci son mani che possano salvarti
da quest'incubo che si chiama inferno.
Non ci son mani che possano farti sorridere.
Il sorriso è un sogno lontano,
irraggiungibile.
È un sogno che ogni genitore
vorrebbe avere per i propri figli.

Ma ahimè..., com'è dura la realtà a volte.
Ti spezza il cuore senza che neanche tu
te ne possa accorgere.
Ti spezza i sogni in mille incubi
che volan

[continua a leggere...]



Rivoli...

Rivoli profumati di dolcezza,
potrebbero condurti nel mio mondo;
rabbie immotivate di sconcezza,
io temo, ti allontanino dal mio cuor giocondo;
l’amor “cortese” in madrigali e versi,
ti porto, declinando verbi sempre diversi,
bambina, musa gentile, amica sincera!

1
7 commenti    0 recensioni      autore: luigi deluca


A Marcello Barbuscio

Marcello
nella notte
trasporta parole dal
cuore all'anima cucinandole... m'inchino
Principe!

1
5 commenti    0 recensioni      autore: Donato Delfin8


In memoria

Convinto
dei suoi alti ideali
era,
il giovine
Pallach Jan
e senza
esito alcuno
di benzina
cosparsosi
avvicinò
la fiamma
rossa e gialla
a lo corpo suo,
et una
umana torcia
divenir.
Alzandosi lo fumo
ne lo celo
alto lassù,
da lo Signore
visto fu
ma maledetto
non,
in quella
ormai,
ma indimenticabile,
Primavera di Praga.



La vita... le tue canzoni

Una ragazzina eri,
con la voglia di cantare.
La fortuna ti ha incontrata,
ti ha presa,
rendendoti famosa.
Le tue canzoni,
d'amore e speranza
hanno fatto sognare e vivere
ragazzine che avevano bisogno di credere
in un mondo migliore
con tanto amore.
Oggi la ragazzina è cresciuta,
donna, vera e sincera
con te la tua voce e le tue canzoni.
Ti ringrazio di cuore
per avermi dato la for

[continua a leggere...]



Amica mia Straniera

Nuova linfa entra in te,
dolce cuor che sei in me.
Porta gioia, tanto splendore...
dopo lacrime e vil sudore.

Sei Diamante luccicante
Melodia affascinante,
emozione assai galante
dolce... tenera badante.

Orsù dunque! La vita chiama...
È il paese che ti ama
e ti porta al sentimento,
in totale miglioramento.

La tua terra ti consola!
Lei che t' ama e che ti adora..!
nell'aurora

[continua a leggere...]



A Daniela Mariglioni

Anima ferita
ricuci abil.. mente
con filo d'ironia
i lembi della tua sofferenza,
fasciando di caldi abbracci
chiunque sappia ammirare
gli incantevoli colori
della tua guarigione.



Tiè

Amavo ogni donna,
ed ora non so,
mi metto la gonna
ed aggiusto il popò.

Fu così forte
quest'amicizia,
da aprire le porte
all'impudicizia.

La donna era culto,
per me mastino,
senza un sussulto,
nè tiro mancino.

Zitto e svitato
cavalco l'onda,
che mi ha portato
sull'altra sponda.

Nelle notti buie,
di crema spalmato,
conosco le gioie
dell'altro creato.

Di colpo m

[continua a leggere...]

0
6 commenti    0 recensioni      autore: Auro Lezzi


Figli

Infanzia violata,
infanzia abbandonata,
infanzia straziata,
tutti i figli sono... i nostri figli.

Infanzia distrutta,
infanzia affamata,
infanzia reietta,
questi sono i nostri figli.

Padri... noi tutti,
madri... voi tutte,
abbiamo un fardello pesante,
tutti i figli del mondo,

sono i nostri figli,
bimbi soli, bimbi dispersi,
bimbi tristi, bimbi scomparsi,
dolore immenso per questi

[continua a leggere...]



Plaza de tores

Il drappo rosso codardo
negli affondo delle corna
ti fa danzare e girare veloce
sui garretti,
Toro.
Gli zoccoli bruni
spingono la massa leale
della tua forza nera
e la coda frusta incessante
mentre abbassi la testa,
al peso delle due lune,
nell'ultima carezza
contro il fianco
dell'uomo.
Vi puntate l'un l'altro
nelle diverse pupille
dilatate dal caldo
dal sudore
dal sen

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie, frasi e pensieri dedicati a persone care