username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie dedica

Pagine: 1234... ultima

Radici

Ora non è più bianca, né così erta,
nonna,
la strada che ti condusse al paese.
Raggi di luce e ombre fonde,
pian piano,
pezzi bianchi e grandi macchie nere,
e subito sono tantissimi.
Mille e più.
Bianchi che nella luce non vedo.
Neri, ognuno venato di stelle.
Che si toccano insieme,
minutissime,
e li attraversano
come una strada,
una ven

[continua a leggere...]

1
3 commenti    0 recensioni      autore: GUIDO MOROSI




Ad una stella

le stelle sono note
pentagramma stellare
la notte un teatro
io e te
le tue mani
dirigono un'orchestra
... musica maestro!



Eduardo De Filippo

Le luci
si spengono,
il sipario
s'alza,
poche luci
della ribalta
puntano
su un omino,
tutto candido,
con cappuccio
e maschera,
già dai tempi
di Ferdinando re
esistente.
Ma questo;
è si Pulcinella,
ma sotto
quei miseri
bianchi panni,
c'è il battito
di tutta Napoli,
poiché
Eduardo De Filippo
è.



Erba sottile

Vorrei separare il latte
dal resto degli elementi
dissociandone la primaria esperienza
da quelle successive e sperimentabili

In un dormiveglia atipico
per quell’intersezione di contrasti
che è la mia anima in rivoluzione
è racchiusa la sorte di sonni senza sogno
in questo fascio d’ore
in questo crogiolo di solitudine

Un altro pezzo
di nuvola
un altro ramo
spezzato
un'altra

[continua a leggere...]

0
12 commenti    0 recensioni      autore: laura cuppone


Inevitabilmente pelle

Quand'è altra vita che in te si forma
E prende a muoversi e poi cerca, dalle tue mani
Di plasmarsi cellula dopo cellula
Soffio dopo soffio, nell'Amore

È il miracolo che si ripete
Da che nel primo fiore c'era il seme
Che poi si è sparso, su terre inanimate
Prendendo il grido e il pianto
Perché non conosceva le parole

Ma... a volte accade che
Quel bimbo che avevi tra le braccia
Ed

[continua a leggere...]



Sei come la Birra!

Anche se non sei bionda e fresca,
Mi porti euforia,
Non ho neanche bisogno di bere ma solo di vedere.
Come il cielo stellato, colori di giallo il mio palato,
Mmh si alla fine penso che sia come vedere tutto sfuocato,
Non sono ubriaco ma vedo colorato...
I tuo occhi mi parlano d'amore,
E penso che sia troppo presto per portar rancore..

Di sicurò penserà; ma che ci puoi fare,
Eh già n

[continua a leggere...]

1
7 commenti    0 recensioni      autore: Simone Cuccu


A Te

Dedico
a Te
queste parole

Amore mio

ed a quell'Alba
in luce d'anima
che abbiamo soltanto ripetutamente sfiorato

illumina
ogni giorno
di tanto sole
i nostri cuori

ma si perde
in un sogno
senza resurrezione
di carni

non risvegliando
in pieno giorno
i meandri oscuri dei nostri corpi

in questa semi luce
semino i passi dei miei giorni nel passare delle ore

sperando c

[continua a leggere...]



Alba Regina (Giulia 13)

Attendi ancora
non infuocarti
Alba!
Fugace sarà l'ombra al meridiano
e il sogno nel sonno un soffio breve

Planerai il vento
che sfiora le tue piume
annusando il sentiero sarai salva
dal corvo e il rovescio di medaglia

Vivi il miele
prima che l'imenottero ti colga
affonda sguardi in quelle ciglia
che siano luce e sappiano guardarti...

E di te stessa sempre
sii Regina!

1
0 commenti    0 recensioni      autore: laura cuppone


Amore donativo (per gli sposi Annamaria e Gaetano)

Vi guardo trepida:
i vostri cuori uniti
sostengono attenti
lampada di fede.
Dalla vostra fonte
limpida,
come acqua canterina,
sgorgano perle di sorriso,
che rotolano, corrono,
si fermano,
creano
giorni fraterni.



Delle tue parole voglio vestirmi

« Nulla ti turbi,
nulla ti spaventi,
tutto passa:
solo Dio non muta.
La pazienza
tutto conquista.
Se hai Dio nel cuore
nulla ti manca:
solo Dio basta. »
Dell'anima mia,
un Dio s'è preso cura,
e nell'oceano delle inutili parole,
riscopro la Luce.
Da oggi, voglio vestirmi delle tue parole,
la solitudine è solo vuoto di Dio.
Più nulla mi manca, Dio basta!

0
7 commenti    0 recensioni      autore: Fabio Mancini



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie, frasi e pensieri dedicati a persone care