username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla disabilità

Pagine: 1234... ultima

Diverso

Gli occhi un poco a mandorla
su quel viso
color della luna.
Scruti il mondo
così differente da te...
sei mani che sfiorano
sei parole d'amore.
Ma il tuo aspetto
non è
quello che la gente vede...
Eppure
il cuore batte
il sorriso
è impetuoso
limpido
fresco
come il ruscello
che sgorga
sincero
puro.
Diverso...
Diverso da chi...
sangue rosso
anche tu
come me
sei speranza
e

[continua a leggere...]



All'amico sensibile

Le viole giacciono sotto le spine
trapunte ciocche rovine
tegumento di velluto
nei rovi spigoloso sedimento,
mentre l'aurora è gelo terreo
e la terra custodisce il seme
grama speranza latente.

Viandanti spettri d'Inferno
quotidiano infermo
di malata malinconia
nei frangenti casuali
siamo crepe del momento.

E come sigillo giungi,
implosa materia astrale
di un Sommo Bene
che

[continua a leggere...]



Basta una telefonata per smettere di respirare

Mi hai levato quel boccone
lo avevo appena assaporato.
Una telefonata cambia la vita,
dicevano, ricordi?
Ormai la vita è ben deturpata
quel che era speranza
ha i connotati dell'assenza.
Una telefonata banale
che invece fa tanto male:
" Signora è finito il finanziamento
ci dispiace per il suo tormento "

2
5 commenti    0 recensioni      autore: silvia leuzzi


Piccolo Johnny

Del piccolo Johnny
si dice un fatterello
che proprio non sia giusto di cervello.
Come risulterà a conti fatti
non era proprio lui ma altri i matti.

Frequenta una scuola
assai speciale
né libri né storia o geografia
ma creta a liberar le ali della fantasia.

Piccolo Johnny,
che giochi con la creta,
modelli oggetti, cose ed animali
se ti si chiede di modellare l’uomo
n

[continua a leggere...]

2
7 commenti    1 recensioni      autore: MICHELA C.


I fisioterapisti di Passirana di Rho

A Passirana c'è un ospedale
Dove un reparto di fisioterapia
Probabilmente finirà male

Un posto dove si respira Amore
Con personale specializzato
Nato per alleviare il nostro dolore

Donne e uomini che erano fratturati,
con grossi problemi o handicappati
vengono tutti con gentilezza curati

In osservanza al nostro vizio italiano,
Un luogo dove tutto funziona e la gente è contenta.

[continua a leggere...]

2
5 commenti    0 recensioni      autore: Aldo Riboldi


Diversamente uguali

Oggi Vi guardo con immenso amore
siete solari, scherzosi e parlate al cuore,
donate immense gioie,
dove Voi siete, non ci sono noie,
tanti Vi osservano senza capire
cosa sapete e cosa avete da dire,
il mondo crudele, vi toglie ogni cosa,
ma, Voi non Vi preoccupate e donate una rosa.
Le porte son chiuse, barriere vi ostacolano
ma, nessuno Vi ferma e andate lontano.
Per chi Vi chiama con

[continua a leggere...]

1
26 commenti    0 recensioni      autore: Giusy Lupi


Marinai senza vele

Di quanti hanno camminato per l'anima mia
-portando pensieri o sguardi fieri-
mi rimane solo il tuo azzurro sorriso,
muto stiramento di labbra bambine
che tacciono sempre di più.

Tal silenziose ombre
avanzeranno poi fuor dalla memoria nomi di chi
- marinaio senza vele del mare della vita -
mi chiamava di un nome storpio
(ma che bello era il sorriso che l'accompagnava!)
a chieder un a

[continua a leggere...]



A Voi che fingete l'ascolto

La gente finge l'ascolto
per apparire cara.

Uno strumento
che la mano
tiene sepolta
al fianco di un inganno

come un cenno di disabilità.

3
12 commenti    1 recensioni      autore: A. A.


L'uscita di Leo

Balla l'indecenza
in piazza, stasera.

Una falsa partenza,
una vita nulla.

Eppure, balla.

0
1 commenti    1 recensioni      autore: augusto villa


Aquila dagli occhi leggeri

Rugiada che cade al mattino
la tua lacrima vicino al camino
di chi soffre col dovuto pudore
l'aver mai potuto volare.

Tu sensibile, dall'animo buono
mai affranta tanto prezioso il dono
mai dato colpe remote
inchiodata da sempre su quelle due ruote.

L'ignoranza, gli insulti, gli sguardi
la difficoltà di sentirti degli altri
ma dentro un'aquila che corre nei cieli
e tanta forza nei t

[continua a leggere...]

2
3 commenti    1 recensioni      autore: Raffaele M.



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sui disabili e il mondo della disabilità, con i suoi problemi ma anche le sue profonde ricchezze