username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla disabilità

Pagine: 1234... ultima

Piccolo Grande Uomo

Mi hai insegnato cos'è la pazienza
il saper attendere senza ansia
senza grandi aspettative
giorno per giorno
gustando piccoli momenti
Sorrisi
sguardi colmi d'amore
I tuoi gesti lenti
l'impegno e la fatica
di un semplice movimento..
Non potrei immaginarti diverso
Tu sei tu
così come sei
Il tuo corpo danza
Le tue manine dalle movenze particolari
e le buffe espressioni
che adoro

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Artistica Mente


Fragile

Un corpo
talmente fragile
che basterebbe
un alito di vento
a farlo crollare,
eppure,
nonostante
vacilli paurosamente,
resta strenuamente
aggrappato alla vita


Nel mare
della sofferenza
una forza invisibile
ma incredibilmente potente
lo tiene a galla,
la forza inesauribile
di un'anima guerriera
che mai alzerà
bandiera bianca

   16 commenti     di: Mat S


Dietro le maschere

So che l'altro non mi vede
così stacco l'anima al mio "io".
Persino quando m'addormo:
adagio la maschera del giorno
accanto al fiato della notte
poi, sopra
incastro quella delle ore
su quella dei minuti
per nascondere meglio
questa mia disarmonia.
Lascio che la maschera notturna
Guardi, inabile, quelle del suo ieri:
sconosciute senza corpo
accanto alla malinconia.
E
getto via

[continua a leggere...]



Non ci sono parole

Non ci sono parole
per il volo di una colomba bianca ferita
che sotto l'azzurro cielo muore
e nella nuda terra giace.

Non ci sono parole
per un pensiero in costrizione
che del suo parlare non si da pace.

Non ci sono parole
girare fra le fatue luci di un cimitero
nella conoscenza di una dipartita,
ci rattrista, ci deprime la vita.

Non ci sono parole
in un amore che sboccia e non

[continua a leggere...]



Anima prigioniera

Mi guardi e non comprendi.
Io padrone del mio mondo
fatto di silenzi che parlano
al cuore di chi conosce amore.
Mi fermo, perso lo sguardo
in un punto lontano, la foglia caduta
mi è amica, mi guarda, non mi giudica.
Se piango e mi ferisco, non provo dolore;
il corpo mi è estraneo, fardello pesante.
La mente si ribella e vola oltre le sbarre
di questa prigione che la vuole legata
a

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sui disabili e il mondo della disabilità, con i suoi problemi ma anche le sue profonde ricchezze