username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla disabilità

Pagine: 1234... ultima

Alleviamento

Un fraticello
minuto minuto,
francescano,
confratello
e bono amico
del nostro Fra' Ettore,
una missione
organizza
per aiuto tender
a quel villaggio
che per comodità
di Mani tese
ormai chiamiamo
e senza dargli color.
Ed esse
son tante,
che per quanto
armati
dallo Spirito Santo
e dalla ferrea volontà
dei propri spiriti,
ci son sempre
delle mani
che restano vuote.
Ma lo buo

[continua a leggere...]



Diverso

Gli occhi un poco a mandorla
su quel viso
color della luna.
Scruti il mondo
così differente da te...
sei mani che sfiorano
sei parole d'amore.
Ma il tuo aspetto
non è
quello che la gente vede...
Eppure
il cuore batte
il sorriso
è impetuoso
limpido
fresco
come il ruscello
che sgorga
sincero
puro.
Diverso...
Diverso da chi...
sangue rosso
anche tu
come me
sei speranza
e

[continua a leggere...]



Quando la poesia diventa vita

ho ascoltato il vento del deserto
ho sopportato la pioggia che non arriva
ho visto carovane spostarsi
tra dune tutte uguali
su cammelli senza più groppa
non ho visto lacrime, ne sofferenza
solo mani stringersi tra loro
sostare sotto una luna sorniona
camminare verso un sole luminoso
sorridere all'alba che arriva
abbracciare il nuovo giorno
e continuare il cammino.

   0 commenti     di: Pietro Chiabra


Amico che sei diverso

In terre straniere,
deserti di ghiaccio e gelide lande,
dove giunsi
e l'anima si bagnò nel riposare
lavacro di sedotte attese
rapite da sprazzi che confondono,

lì, oasi e rifugio,
pudica ombra al riparo
dai palesi oltraggi dell'anima

perché,
amico che sei (dicono) diverso
solo e lontano dai traguardi
comuni e mediocri

ricchezza è sentirti parte di me

-amata alterità

[continua a leggere...]



Il paracadute da disabile

Salgo nella volta celeste con estasi furiosa
il mare si allontana sempre più
mentre la nuvola è ancora più prossima a noi
Le mani chiuse a pugno si incontrano
il primo dito per un pronostico vincente
accompagna l’urlo per l’esplosione dell’impagabile volere.
Volere volare all’inizio dei pensieri
assieme a te, caro Dino, che ci dipingevi
I sostegni affaticati li riassetto fuori

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sui disabili e il mondo della disabilità, con i suoi problemi ma anche le sue profonde ricchezze