accedi   |   crea nuovo account

Poesie sofferenza e dolore

Pagine: 1234... ultima

Stupidissimissimo

Stupidisimissimo so
fare male. E risultato
di tal delirio sensa senso

rido come pagliaccio senza lacrime.
Il trapezzista cade e mi uccide
senza volere.

Per fortuna è ancora vivo!

   3 commenti     di: Raffaele Arena


La resa

Gli uomini
hanno trafitto
i falchi.

Gli uomini
hanno sterminato
i lupi.

Gli uomini
hanno frainteso
il meglio.

Gli uomini
dovevano annientare
se stessi.

Un uomo
accarezza le martoriate
carogne.

Un uomo
piange da solo,
sconfitto.

Un uomo
con bianca bandiera
accanto.!!

   3 commenti     di: Auro Lezzi


Il massacro

Massacrata è la nostra esistenza
temo ancora i vostri occhi di pietra
tra le mura della deficienza;

urla e terrore son della giostra
dove chi gita è la vostra ignoranza
che nel rosso della morte, si mostra.

Massacrato è il nostro cuore
squarciato, distrutto ancor prima d'amare
rivelando dolcezza solo nel suo sapore

che con stupore non sa spaventare
quell'essere così apparentem

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Giulia


Appassire

Mi sveglio con il sole, le gambe ancora tremano,
è ora di andare.
Un'altra giornata mi attende,
nel pensare alle ore prossime
lo sconforto mi prende.
La luce ed il calore del sole illuminano
quel falso sorriso disteso sul mio viso,
così inutile e precario
che solo naso e mento mi ha diviso.
Auricolari, "oggi elettronica, così mi sveglio",
questo mi dico
ma sto solo cercando appiglio

[continua a leggere...]



Ogni volta

ogni volta
sperimento il dolore,
un viaggio estremo
nella solitudine
il vuoto che mi avvolge;
mentre tu
sul quel lettino
mi baci
stringendomi la mano
e poi sparisci
dietro i vetri.
ogni volta
ti aspetto
in quei
corridoi orribili
contando
ogni istante
poi finalmente
ti rivedo
e torno a vivere

   1 commenti     di: vittorio selli



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sul dolore, poesie sulla sofferenza