username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sofferenza e dolore

Pagine: 1234... ultima

Centimetro dopo chilometro

Spesso è stata la vita
sequela ai chilometri,
distanza o velocità
non faceva differenza:
un'imprevista frenata
e adesso è vittoria
muovere le dita
di un centimetro.



Guerra in Africa

Il vento soffia di notte
tra decine di case storte
in poveri villaggi di paure
la morte passa con la scure

Un prete corre silenzioso
con la croce in mano è pensoso
di un nuovo morto si parla
sul suo petto finirà per posarla.

Lacrime di iene scorrono sul viso
dell'assassino non si è deciso
né condanna né prigione per alcuno
e la gente muore per qualcuno

0
2 commenti    0 recensioni      autore: Gè Marcia


Il ricordo

Un uomo,
affacciato al balcone,
osserva un gruppo di ragazzi
con gli zaini sulle spalle.

La sua anima è stata travolta
dal vortice della fragilità
e sentendosi nulla
al suo passato ritorna:
quella serie di immagini
alla sua memoria si ricompongono,
formando il suo film d‘orrore,
di cui ha ancora paura.

Riconosce sé stesso
nel bimbo escluso,
in quello stesso figlio maltrattat

[continua a leggere...]

1
3 commenti    0 recensioni      autore: francesca all


Olio extravergine d'oliva

Stanno i nostri cuori com'ali di pollo
al lento rivoltar d'un girarrosto:
carne rinsecchita che si cela
in spezie profumate riarse al fuoco.
Compagno al duol c'è Rosmarino.
In un lento stillicidio
d'olio extravergine d'oliva
si commuve anche
l'ulivo.

1
3 commenti    1 recensioni      autore: Lele M.


Il figlio perso

Sorriso spento.
Viso triste.
Piena di pianto,
non per chi a casa hai lasciato
ma per quel figlio nella notte disperato.
Non vedi.
Non senti.
Il cuore si è fermato.
Le nera signora respinge la mente.
L'animo tuo è assente.
Ti senti stanca.
Il freddo la città ammanta.
Ovunque, fin sotto i ponti hai cercato
dalla volontà mai perduta
di ritrovare chi credi il pensiero abbia smarrito

[continua a leggere...]



Smetterò

Ho sempre creduto a ciò che volevo credere;
Ho sempre avuto un briciolo di speranza...
Non mi sono mai convinto che non sempre le cose si realizzano.
Mi sono illuso anche quando non era più tempo di illusioni;
Bè, smetterò...
Ho pianto troppe volte per un futuro che mi sono sempre illuso di poter avere...
Tutti i desideri però non si sono mai infranti.
Li ho sempre tenuti per me e ho

[continua a leggere...]



Dolore

Piango
e m'attristo
pensando al dolore
che non risparmia
neanche il dottore

Non è la morte
che fa paura
ma la sofferenza
che abbiamo in natura

Soffrono i belli
soffrono i brutti
al mondo soffrono
proprio tutti

Soffrono i ricchi
e i lor coglioni
se glieli schiacciano
con due mattoni



La vita

Scorre la poggia
il tempo si allontana
tre volte lo stesso dilemma
tre volte ancora il rimpianto ha unghie affilate.
Le donne parlano nel rifugio
parole profonde dicono
parole incerte,
bisognerà amare la vita a tal punto mi chiedo
e poi perderla come gocce d'acqua in mare aperto,
che sia elegante o in povertà non importa
la vita di lusinghe cara come noi.
Nella sera è triste ris

[continua a leggere...]



Vorrei

Vorrei che i tasti pronubi di suoni
i tasti in accordo di pensiero
prolungassero il loro suono
in tube infinite
per creare a distanza
sinfonia di vita
Vorrei che articolati sospiri
gonfiassero le vele dell'animo
per giungere al di là
... inutilmente vorrei...

1
4 commenti    0 recensioni      autore: Giuseppe Amato


Polvere bianca

Piano sale,
sul mare si specchia,
di rosso l'orizzonte tinge,
sotto la brezza s'increspa.
Il dolce risciacquo il pensier mio assopisce,
addormenta.
Scende la notte.
A piedi scalzi la sabbia calpesta.
La luna tutto rischiara
del desiderio di quei passi ignara.
In silenzio le stelle stanno a guardare.
Sale l'onda.
S'alza il vento.
Lieve un rumore sulla scogliera.
Cupo il silenzio.

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sul dolore, poesie sulla sofferenza