username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sofferenza e dolore

Pagine: 1234... ultima

Seduto sul ciglio

È notte in valle
la luna non è
ancora sorta
da dietro il monte...
finalmente silenzio...
solo l'allegro
mormorio del fiume
disturba la quiete.
Porta echi
di voci lontane
di ricordi mai sopiti.
Il fumo dell'ennesima
sigaretta disegna
volti e immagini.
Seduto sul ciglio
... ascolto...
Una grande pace
mi penetra nell'animo
un sorriso si materializza
lo riconosco...
tra le lacrim

[continua a leggere...]

0
7 commenti    0 recensioni      autore: Athos 1969


Stupidissimissimo

Stupidisimissimo so
fare male. E risultato
di tal delirio sensa senso

rido come pagliaccio senza lacrime.
Il trapezzista cade e mi uccide
senza volere.

Per fortuna è ancora vivo!

1
3 commenti    1 recensioni      autore: Raffaele Arena


Mi fa male il cuore

Sento il bisogno di piangere alcune volte,
versare lacrime che abbracciano i miei sentimenti.
Vorrei mettermi le mani nei capelli
e piegare la testa fra le gambe.. guardando il pavimento..
Oppure alzarmi e gridare.. come quando
sei preso da quel qualcosa.. che afferra..
e maledettamente non ti lascia andare.
E poi non so.. sento i brividi, l'emozione, dopo
il vuoto.. l'indecisione.. la

[continua a leggere...]



Fine di libertà

Che io perda
o
che io in guerra vinca

cosa resterà della mia anima
e chi mai potrà ricostruirla

se non un lavare le mie mani nei Tuoi occhi chiusi nel per sempre di un sangue colpevolmente versato

quando ferito dal Tuo
o
dal mio inconsapevole esistere

ritrovo
tra le mie dita
un vento di libertà divenuto un volto di cenere

che nessuno mai potrà ricostituire né più

[continua a leggere...]



È uscito il Sole tu sparisci

M'hai lasciato
come foglia al vento.
Freddo, distaccato e isolato
anche il mare s'è ritirato.
Al vederti negli occhi
tuoi nascosti
da occhiali spessi
m'attraggono
nascondi qualcosa,
il Sole riesce a baciarti
come vorrei far io.

A passi si procede
aria di Natale
mi perdo nell'osservarti
nel cercarti
per poi non
trovarti
mi fai male.

Il mio cuore ha la sua risposta quando ti

[continua a leggere...]



Quando arriverai?

Quando arriverai... è la domanda che mi faccio;
Mi chiedo dove sei, perchè a te non posso chiederlo...
E cerco qualche risposta per giustificare la tua assenza;
Non puoi cancellare orme che non hai mai tracciato...
Eppure forse lo sai;
Ma... tanto non ha senso scriverti questo;
Perchè Tu mai lo leggerai...
nè tanto meno ci sarai.



L'anno della vita

Oh anno della vita
che sul mio funesto animo
adagiasti piano la punta
del tuo tormentato dolore.

Oh anno della vita
che sul cammino lontano
raccogliesti amaramente
il silenzio delle popolazioni
spargendo illusioni fra la genti
e correndo per i viali solitari
distanti dal paradosso.

Oh anno della vita
che hai dato grazia
agli scettici
di ritrovare
la fiducia perduta
e di r

[continua a leggere...]



Il mare a settembre

È arrivato settembre
ed il mare si riposa
dopo l'immane sforzo
di un'estate torrida ed afosa.

Il sole tra le nuvole ne mescola i colori
dal verde all'azzurro al grigio come maschere di attori
che si intrecciano e si dimenano tra il respiro delle onde
che si affannano a risalire dalle gole più profonde.

Negli occhi di un bambino il mare è puro e cristallino
negli occhi di un amante

[continua a leggere...]



Terra di confine

Piccole mani
già callose e consumate
a sei anni
cuciono palloni
quindici ore al giorno
senza ricompensa
in cambio
senza onore
solo un dollaro al giorno
che servirà
a non farli morire
stanotte
perchè domani
prima dell'alba possano tornare
a rappezzare cuoio
in esagoni regolari
in questa terra di confine
che non ha mai conosciuto
altro che ingiurie
e colpi di mortaio
ad inter

[continua a leggere...]



Attraversando la strada

Cominciò a parlare
bevendo lacrime
che non cambiavano la voce
- È difficile vivere ancora - disse.

L'afferrai per un braccio.
due buchi neri, rubinetti vuoti
stillavano acqua su una mela rossa.

-Si è sparato col fucile da caccia,
era soldato-.
Il traffico si fermò, come il mio cuore.

L'ho stretta e abbracciato il suo rimorso.
Alto, bello, gli occhi tristi e vuoti
come la m

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sul dolore, poesie sulla sofferenza