PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'estate

Pagine: 1234... ultima

Ave estate

Albe e tramonti primaverili
fatti di sogni, speranze
e bei colori,
umilmente cedono il passo
ad altre albe e tramonti
di un'estate scottante,
prendendo la tintarella
e mangiando gelati.



Prore variopinte

La marina s'avvede
di questo aspro vento
che punta prore variopinte
ultime sfide attente
di barche issate e ferme
rassegnate al secco,
mentre giochi di stralli
cantano melodioso acciaio
l'un contro l'altro
sul filo della bora.
Crespo d'acqua
quasi cinereo velo,
l'estate s'abbuffa e rotola
e s'impenna sollevando rena.
La bandiera al pennone incatenata.



Tavolate volate d'estate

Tovaglie di foglie ed erbe
di stagioni superbe anche acerbe.

Da centrotavola di mari e montagne
volan posate irrequiete
ad infilzar la quiete
su sudate colline
succo e polpa di fruttate contadine,
colte da un raccolto in conserva
che conserva il giallo
pescato nel rosso d'un sole maturo

fin agli sguardi guizzi in alba duri e pescatori
impigliarsi a gara ai botti cacciatori
ment

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Simone Scienza


Al mare

già
al primo impatto visivo,
quel tuo gioioso
moto nel rincorrersi
delle onde,
ha disteso i lineamenti
tesi del mio viso


e la mia tristezza
s'è mutata in spuma
dissolvendosi sulla battigia.



Estate

Estate come il sole che sorge
Estate come la voglia del mare e della montagna
Estate le città deserte e le spiagge affollate

Estate fuggita
Estate rincorsa
per niente
per nulla

Estate la stagione
i mesi
i giorni
le ore
ma questo è il ciclo annuale

   5 commenti     di: Andrea Vignando



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'estateQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'estate, la stagione calda e del sole, le vacanze estive