username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie festa del papà

Pagine: 1234... ultima

Papà

Non c'è stato neanche il tempo di dirti ciao,
te ne sei andato via in silenzio,
così,
come in silenzio avevi vissuto.
Mai una parola tra di noi,
mai un momento d'affetto condiviso.
Due vite distanti, separate ermetiche.
Eppure ti amavo.
Eppure mi amavi.
Poi . solo il rimpianto.

1
8 commenti    0 recensioni      autore: Stefano Monti


Solo per te

Vento
scompiglia anche i pensieri
uno resta indelebile.

Riassunti e temi
forse da rifare
ma la lettera
la tenevi per te,
sul cuore.
Il mio prosegue ancora
e in fondo aspetta
un giorno
di ritrovarti
in quel mondo senza fretta.



Il mio eroe

Il mio eroe dal volto sconosciuto,
fin dai giorni dell'infanzia ho inseguito.
Nei più remoti meandri della mente intravedo.
Il suo volto che nel mio pensiero sovente si affaccia,
come neve al sole sempre svanisce.
Sulla sconosciuta e nuda terra dove riposa,
vorrei portare un fiore,
una rosa.
Nel tempo dei miei anni ovunque l'ho cercato,
ogni astrusità ma non la morte gli ho perdonato.

[continua a leggere...]



TENERAMENTE

Teneramente,
ti stringo
fra le braccia‚
ma non rispondi
al mio saluto lieto.
Mi chino per baciarti
lì sul capo‚
ma il cuore tuo
non risponde al bacio.
- Non mi sento! -
mi dici solamente‚
con gli occhi gonfi‚
come fosse pianto:
tu soffri dentro‚
lo leggo chiaramente;
ti aggiusto
quei quattro peli bianchi.
Novantacinque anni‚
quasi un bambino!
Che esperienza sei
per il

[continua a leggere...]

0
2 commenti    0 recensioni      autore: Franco pastore


Padre mio

Ingiusta la vita è stata
anche con te come per tanti
che solcano questa terra
senza miti premi o gloria,
ma ancor meno i più
senza acqua e pane.
Negata anche la mano sul cuore
a nutrire l'anima
negati
anche i cieli azzurri.
Un pensiero ancora una volta
è per te
padre mio che sei stato,
l'istante d'un ricordo
va alla tua mano
che uno schiaffo voleva dare
l'amore grande
l'ha poi

[continua a leggere...]

0
7 commenti    0 recensioni      autore: miryam maniero


Papa'

Papà
 
 
Quanto merito si dona alle madri?
Pance gonfie che partoriscono semi germogliati.
piantati a volte distrattamente a volte violentemente
molte altre con amore intenso.
Padri contadini dell'amore che sanno coltivare
con pazienza la terra dalla quale nutrirsi
irrorata dal fiume d'amore nella quale dissetarsi.
Padri che difendono, che guidano, che conoscono la

[continua a leggere...]

4
5 commenti    2 recensioni      autore: Vincenza


A mio padre

Passo lieve e solenne
senza il peso degli anni,
indenne tornasti
da guerre ed affanni.

Lontano è il ricordo,
ero ancora un bambino,
quando tu con vigore
sfidasti il destino.

E quando fu l'ora
mi cedesti il timone:
lo ripresi con forza
e iniziai la tenzone.

Ciao papà.



[Senza titolo]

Un leggerissimo vuoto
senza fame nè direzione
diresse le scarpe
senza rumori
in un dolce sole
di primo mattino
Erano i luoghi
dell'ignota infanzia
erano liane
di giungla profonda
e le pozzanghere
sopra i vestiti
era il galoppo
senza la sella
su spalle fidate
ed io... Dulcinella
La principessa
la gnoma
l'abbraccio
lo stupore
negli occhi
per ogni novella
le lacrime mai
più d

[continua a leggere...]



Non ti riconosco

L'ovale di ghiaccio
custodisce il ricordo.
Non ti riconosco,
mi appartieni
e non sei nessuno.
Sei uno scrigno chiuso
senza forma,
senza dimensione.
Sguardo di Venere
confuso come nebbia,
sfuggente come biscia.
Cuore di cemento
trasudi asciutte lacrime.
Spargi note lievi
nelle grigie pareti,
lasci oscure le radici
del frutto maturo.
Il ramo riarso
rinnega le foglie.
Il tuo si

[continua a leggere...]



Nei tuoi occhi mi perdo

Disse un vecchio con una carezza muta
alla prole adulta davanti a lui seduta:
Figlio nei tuoi occhi mi perdo
in un azzurro oceano di amore
che della mia gioventù mi ricorda l'ardore.
Fosti prima fragile pargolo diletto,
sei adesso padre e tutore a me
debole e provato vecchietto.
Con un bacio sulla fronte e una flebile preghiera
il figlio chiuse gli occhi del genitore
che si avviava sen

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie festa del papàQuesta sezione contiene poesie sulla festa del papà, frasi per il proprio padre, pensieri e dediche per la festa del papà del 19 marzo, idee per biglietti di auguri da accompagnare al regalo per il papà

La festa del papà è una ricorrenza dedicata al festeggiare la paternità e i padri in generale; viene festeggiata in tutto il mondo, in Italia il 19 marzo. Viene considerata come un evento complementare alla festa della mamma - Definizione Wikipedia