username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Filastrocche carnevale

Pagine: 12345

Ben venuto Carnevale

"Ben arrivato Carnevale,
che festa sensazionale!
nell'aria c'è già la serenità
che regala bontà a chi
un sorriso dà!
dolci e biscotti
ben cotti,
un arcobaleno di nastri
e colori
per riscoprire i veri valori!
tutte le maschere che danzan
per questa festa immortale,
Ben venuto Carnevale!"



POLICHINELLE(*)

Che forza
a navigar controcorrente
ed ignorare il riso,
che si nasconde dietro ogni sorriso.
Una cultura tiepida, globale
che tristemente arranca,
tra il nulla e il virtuale.
Chi sa qualcosa, oggi,
è un Pulcinella,
che fa un po' pena
e vive sulla pelle
il triste dramma dell'ipocrisia:
avere sogni è solo una follia!
La maschera
la porto in permanenza:
saltello, ridendo a crepapel

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Franco pastore


[Senza titolo]

Ruberò al Cielo
le stelle filanti
cadranno al suolo
come due amanti
sfinite, slacciate
e di tutto incuranti
Saranno di luce
trucchi e gioielli
trasparenti di sguardi
veli e ventagli
d'ombra i sorrisi
sotto i cappelli
Canterò gli Occhi
e le loro cornici
i nasi di carta
e le gote dipinte
lanciando coriandoli
come sà il fiore
d'istinto, di petali:
perduti? Donati?
Ricopre la t

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Elena


MASCHERE A VENEZIA

L'aria profuma di festa,
dolciumi, risa e burla
fan da sfondo
e l'atmosfera gioiosa resta.

Sfilano le maschere tra le vie virtuose,
adornate dai coriandoli e dalle stelle filanti
stupiscono lo spettatore che per vederle si fa avanti.

Ecco Arlecchino servo sbadato e sguaiato
che di pezze il suo vestito è cucito,
salta, canta e sorride ai Signori
ma ne fa davvero di tutti i colori.

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Monia Cacciero


Il mese secondo è tutto un girotondo!

E arrivava il mese secondo
che dell'anno era il girotondo
portava festa e colori
e l'aria era intrisa di dolci sapori.

Era il ribelle Carnevale
periodo in cui ogni maschera vale..
Ogni inventata identità
prendeva forma e raccontava verità..

Tinture sul viso,
drappi sul corpo,
un timido sorriso
o un umore distorto.

Da che secoli e secoli
racconta di giorni grigi interrotti;
da

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: MaryShee Z.



Pagine: 12345



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e filastrocche sul carnevale, poesie in rima sulle maschere, filastrocche per bambini sui costumi di carnevale