username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Filastrocche carnevale

Pagine: 12345

MASCHERE A VENEZIA

L'aria profuma di festa,
dolciumi, risa e burla
fan da sfondo
e l'atmosfera gioiosa resta.

Sfilano le maschere tra le vie virtuose,
adornate dai coriandoli e dalle stelle filanti
stupiscono lo spettatore che per vederle si fa avanti.

Ecco Arlecchino servo sbadato e sguaiato
che di pezze il suo vestito è cucito,
salta, canta e sorride ai Signori
ma ne fa davvero di tutti i colori.

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Monia Cacciero


La giovane mamma e il Carnevale

Una giovane mammina
cerca un modo originale
e lo trova di mattina
per scherzare a Carnevale!

I suoi bimbi piccolini
son simpatici, son belli
lei prepara i vestitini
per coprire quei monelli

Taglia e cuce due casacche
di colore bianco e nero
sotto metterà le giacche
niente freddo, niente gelo

Sui berretti, per visiera
lunghi becchi di cartone
vuol finire ma è già sera
nell'a

[continua a leggere...]



È arrivato Carnevale!

È arrivato Carnevale!
meno male
con il caldo,
con il freddo,
se sei brutto,
oppure bello,
con la pioggia,
o con il vento,
ridi sempre
Sei contento!
Non esiste il malumore
la tristezza qui non vale;
la letizia hai nel cuore,
è arrivato Carnevale!

   4 commenti     di: Franco Limbardi


Carnevale

Ecco il Re del carnevale
Sopra al carro principale
Al suo cenno in allegria
La sfilata prende il via
Ogni coriandolo porta un sorriso
Sopra al volto della gente
Che ballando sulla strada
Già ritrova l'allegria
Son felici tutti i bimbi
Nei costumi colorati
Per un giorno maghi e streghe
Capitani, moschettieri
Principini oppur pirati
Cavalieri o Pulcinella
Poi ancor folletti e fate.

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: lidia filippi


POLICHINELLE(*)

Che forza
a navigar controcorrente
ed ignorare il riso,
che si nasconde dietro ogni sorriso.
Una cultura tiepida, globale
che tristemente arranca,
tra il nulla e il virtuale.
Chi sa qualcosa, oggi,
è un Pulcinella,
che fa un po' pena
e vive sulla pelle
il triste dramma dell'ipocrisia:
avere sogni è solo una follia!
La maschera
la porto in permanenza:
saltello, ridendo a crepapel

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Franco pastore



Pagine: 12345



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e filastrocche sul carnevale, poesie in rima sulle maschere, filastrocche per bambini sui costumi di carnevale