username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su olocausto, Shoah, Giorno della memoria

Pagine: 1234... ultima

Omaggio a Dario, storico

Con semplicità, con delicatezza,
con amore, basta quello?
e lettere consunte, vecchi registri
e la volontà di conoscere tutto
ma proprio tutto

girovagando  rincorrendo 
persone allora assurdamente
giovani... anziani
e visite a luoghi tremendi:
Campi di transito!

per risentire  e far sentire a tutti
una voce, forse un lamento
o solo
un nome.

   3 commenti     di: alberto accorsi


Io non riesco a capire.

Un uomo vi mandò a patire,
quell’uomo volle sterminarvi,
per preservare la sua progenie razza.
Volle uccidere e decimò
uomini, donne e bambini,
ed ora tu nonno mio, mi invochi
di non perseguire l’odio,
ma di perdonare.
Chiudi gli occhi e sospiri,
io non riesco a capire,
allora tu mi confessi...
Ah, se potessi essere ancora là,
li abbraccerei tutti, sorriderei con loro e con
lo

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: naida santacruz


Thérèse

Tu deliziosa vita,
fatta d'incanto!
Nel luogo di merletti, pizzi, cosucce,
maccheroni, animalucci in terracotta,
libri antichi per mille avventure future,
la mia bellezza matura e intatta,
la mia dolcezza ancora acerba... del male vero
di un mondo alieno;
ché io dileggio, nel mio candore,
il fuoco della collera estraneo
il gorgoglìo della mente abbandonato.
Sereno è il mattino
di

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: doriana amore


In quel due novembre

Cheto cheto,
quatto quatto,
fra pini, cipressi
e tanti crisantemi,
ad una modesta tomba
al fin me trovai,
'na candela
a l'omonimo mio,
tra l'altro nonno,
senza indugio alcuno
accesi,
e con lui de botto
in amichevole colloquio
me trovai,
la via perdendo
e lo tempo pure.



La shoah

Gli uomini che scappano dagli spari,
le urla dei bambini spaventati,
il sangue sulle porte delle case,
le donne per terra, ferite,
e non solo nel corpo.

   4 commenti     di: ANASTASIA TASCA



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene frasi e pensieri sull'olocausto, la persecuzione nazista degli ebrei, la Shoah e il Giorno della memoria (27 gennaio)

Il Giorno della Memoria (27 gennaio) è una ricorrenza dedicata alla commemorazione delle vittime di Olocausto e nazionalsocialismo - Definizione Wikipedia