accedi   |   crea nuovo account

Poesie su olocausto, Shoah, Giorno della memoria

Pagine: 1234... ultima

Polvere

Polvere solo polvere
tracce di uomini andati
donne sparite
bambini perduti.
Non sono bastate mille fosse
per nascondere meschinità.
Dell'uomo bestia magistrale
nemmeno gli abissi infernali
ne vogliono l'odore.
Sporche mani frementi
visi sudati dai tormenti
navigano senza pietà
bruciando in quel girone.
Anime eteree tranquille
sorrisi angelici
vittime loro
per Campi Elisi
mano ne

[continua a leggere...]



tutto è stato compiuto

in una notte tutto è stato compiuto!
un lampo divide il cielo..
la pioggia cade in un dolce fruscio
la notte ricorda l'orrore del passato!
un brivido percorre il mio corpo..
si susseguono lampi che illuminano il cielo!!
sento le urla di bambini... vedo la distruzione intorno a me..
e poi ti vedo... cosi impaurito.. cosi immobile... ti hanno tolto
tutto ma la speranza no... l'amore no... la di

[continua a leggere...]



Stalingrado

Ermellino.
Il pelo bianco
non ci ridesta ancora!
Sarà la neve
che ci assidera
nottetempo
come una cavalcata
di lupi ghiacciati!
Sarà la blanda
andatura
dell'orso bianco
a spezzare il sonno
del cacciatore!
Rullo di tamburi,
il sergente ci stanerà
tutti, uno ad uno:
sarà la duttile
armonia degl'innevati
faggi a salvarci
da Auschwitz?



Dall'altra riva

Quanno l'arconte,
lo Acheronte
la riva passò,
smarrito se trovò,
due novembre essendo,
a la tavola invitato fu
fra giulivi et truculenti
pranzetti
a lo rimembrar
de chi fu,
ed Egli fu,
anzi è,
a rimembrar voi
di drizzar la via.



Per non dimenticare

Si perde lo sguardo
tra i binari
terribilmente vuoti
e chiudendo gli occhi
par veder volti scarni
su corpi fragili.

Rimane sospeso
un filo di fumo
ormai nulla brucia
solo la tua pelle
segnata dal tempo
quei numeri
impressi per cancellare,
si contorce
svanisce
tra le sterpaglie secche
le baracche di legno
ormai grigio.

E tremo ogni volta
che l'uomo grida contro il fratello

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene frasi e pensieri sull'olocausto, la persecuzione nazista degli ebrei, la Shoah e il Giorno della memoria (27 gennaio)

Il Giorno della Memoria (27 gennaio) è una ricorrenza dedicata alla commemorazione delle vittime di Olocausto e nazionalsocialismo - Definizione Wikipedia