PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su olocausto, Shoah, Giorno della memoria

Pagine: 1234... ultima

I demoni (dedicata ai miei nonni)

Depredaste la memoria:
ma misere foglie
furono proiettate,
e nelle pupille
voi credeste,
lucidi diamanti
toccare...

Nel cuore, a noi rimase
una tonda goccia di miele;
nudi del mondo, ma
avvolti dall'armonia...

e voi, crudeli ciechi
vi sbarazzaste
del Custode incomodo,
lanciaste coccarde in onore della vanità!

Ma...
il futuro calice
avveleno' le menti;
la Fenice inchino il

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: doriana amore


Sempre ricorderò

ricordo, quando ero bambina
una giornata particolare

e mia nonna, in viso adombrata
dal suo comodino prendeva

una foto sbiadita per porla in vista
sopra il cammino,
adornarla di fiori ed accendervi vicino
un lumino.

In silenzio, poi si sedeva,
col rosario in mano pregava
e per ore ed ore piangeva.

Essendo allora tenera bimba,
non mi venne data
alcuna spiegazione
fino a qu

[continua a leggere...]



Cartolina da Auschwitz

Caro mondo
ti scrivo vergognato
dal campo della morte,
nemmeno parafrasando Dante
si potrebbe inventare
"il lavoro rende liberi",
un'agonia infernale da cui
neanche chi sopravvive
riuscirà ad essere
vivo.

È questo un viaggio per non dimenticare
le torture della fame,
gli affamati di dignità,
il panico delle violenze,
il terrore delle umiliazioni,
le luride epidemie,
incener

[continua a leggere...]

   35 commenti     di: Donato Delfin8


Fiammiferi

Come tanti fiammiferi
chiusi in una scatola,
in quei rozzi e sporchi vagoni,
si accasciavano a terra
sopraffatti dal peso del dolore
e da quella coperta suicida
satura di odori corporei.

La morte aveva cominciato
a mietere il suo raccolto
tra lacrime che pungevano
gli occhi inariditi dei rimasti.

Colpi e rumori secchi,
mamme che supplicavano invano
per i figli che piangevano... e

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Vilma


Un giorno da ricordare

Forse non tutti si rendono conto dell'importanza di questo giorno.
Adesso può darsi non valga molto per alcuni,
per gli Ebrei però sessantasette anni fa ha determinato la salvezza "Umana";
il giorno della Memoria è ricordato così perchè dev'essere tale.
Deve riportare alla luce quei momenti, quelle orribilanti scene che noi siamo soliti guardare in televisione.
Ma mi chiedo, davanti a tu

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene frasi e pensieri sull'olocausto, la persecuzione nazista degli ebrei, la Shoah e il Giorno della memoria (27 gennaio)

Il Giorno della Memoria (27 gennaio) è una ricorrenza dedicata alla commemorazione delle vittime di Olocausto e nazionalsocialismo - Definizione Wikipedia