username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'inverno

Pagine: 1234... ultima

Venerdì 17

Sommersi da una coltre di neve
che il cielo da ore spolvera lieve,
grandi batuffoli di grossi pensieri
ci affollano e soffocano i nostri piedi.

Chiusi e serrati inscatolati
tante sardine in file bloccati.
Le ore passano silenziose e lente
nelle strade non assolvono niente.

Gli alberi pesanti si scrollano il manto
cadendo ci copron con disgusto e vanto;
Firenze bianca cambia personali

[continua a leggere...]

1
6 commenti    1 recensioni      autore: Paola B. R.




È un vento forte

È un vento forte
che oggi scuote

scompiglia
arriccia i pensieri

Viso aperto
nell'infinito orizzonte
di un sole celato

nuvole nere di pioggia...

Schiaffeggia l'onda la battigia d'oro

Avanza
come anime scomposte

in una danza inquieta

cantando il suo divino

altalenante umore

16
17 commenti    3 recensioni      autore: karen tognini


Al mare, un giorno

Non importa quanto io
abbia mangiato oggi
se il sole non arriva
se questo cielo rimane com'è
nuvole raggiunte da un vento
che è gelido e rancoroso
non è solo l'abitudine
a rimetterci
in questo scontro
tra pensieri troppo dissimili
c'è la vita
che aspetta ad un bivio
poco lontano dall'orizzonte
che nemmeno si vede oggi
con la foschia che si è insediata
a mezzo metro dall'ac

[continua a leggere...]



Notte d'inverno

Placida,
l'aria gioca con le stelle,
infreddolite
da un fiocco di neve.

Una bianca distesa irreale
giace.

Morto è ogni rumore.



Neve

Dal nord raffiche di vento
freddo pungente e gelo
candidi fiocchi di neve
soavi lacrime di ghiaccio.


Scende leggera sui campi
si adagia sugli alberi spogli
una soffice coltre bianca
nel paesello in riva al mare.


Gabbiani infreddoliti
granelli di sabbia imbiancati
le mie impronte solitarie
nel sentiero di campagna.


Lieta attendo in silenzio
che un raggio di sole splendente

[continua a leggere...]



Dicembre

Spontanea e sublime
la parola incede
la porta si apre
ed entra il pensiero
piedi bagnati di pioggia e fango
fronte cotta di neve di sole

Il plettro e l'archetto
madreperla e ottone
pelle e legno
danza un fiore

Rumori attutiti
disperdono in suono
liquefatto nell'aria ogni soffio
è nell'altro
senza vedersi ogni cosa si tocca

Il plettro e l'archetto
madreperla e ottone
pe

[continua a leggere...]

5
5 commenti    2 recensioni      autore: laura cuppone


Montagna di Sogni nel Fumo di Montagna

Fumo
di camino
contorsionista senza pari,
rotoli nel cielo liberando
forme di pupazzi neri
in una montagna
di sogni
innevati.

1
8 commenti    0 recensioni      autore: Simone Scienza


Neve

neve...
voglia di fantasia
mondo bianco immacolato
un tuffo dentro un gelato di panna
castelli di ghiaccio
alberi vestiti da fantasmi
tornare bambini
carezza di piume
guerre di risate
vestiti imbottiti
astronauti della terra
passi felpati
dormono i cavalli a motore
sepolti dalla neve
letargo forzato
la città guarda stupita
bianche farfalle
leggiadre volteggiare
pensando a do

[continua a leggere...]



A te dea madre

i folletti ti
cantano la notte
le fate
danzano per te
io sveglia
e svestita
in attesa del
sole
e gli alberi più
spogli
dei frutti
d'estate cosi
gravidi
spezzati
dal peso della loro essenza
aperti nel circuito della vita
mi abbracciano
e abbracciano anche te
le braccia nude al cielo della notte!.

1
3 commenti    0 recensioni      autore: ELENA MACULA


La neve

Scende la neve
dolce e fredda,
magica e insensibile.

Morbida e lieve
si appoggia ovunque.

Lenta e inesorabile
copre
il bene e il male.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'invernoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'inverno, sulla neve e la stagione fredda