username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'inverno

Pagine: 1234... ultima

pioggerella d'inverno

come sa abbracciare
quella pioggerella nei mattini bui d'inverno
pare quasi incoraggiare i pochi
che riaccendono per tempo le giornate
e così mi nasce un pensiero
un piccolo ringraziamento
per quel suo strano ed un po' umido modo
di accogliere i temerari
a volte assonnati
o forse maledicenti
che si specchiano
sull'asfalto bagnato.



Nulla dorme nel gelo

Gennaio... sì, molto freddo,
padrone di cieli senza storia,
cattura rumori
e li nasconde premuroso
nei becchi di uccelli affamati.
Dai seni dei bulbi narcisi
premono incauti germogli
non s'avvedono
della brina glassata.
Il fiore lavora nel suo silenzio.
Sotto i ponti
mormorano i mìtili
stretti contro la pietra viva.
Nulla dorme nel gelo.
Nell'angusta soffitta
ho scoperto

[continua a leggere...]



Mi dispiace per le mimose

È fine gennaio, l'inverno da tempo si è steso
da qualche parte ammanta i prati con la candita neve
da un'altra accavalca delle onde creste
con la rabbia bianca e cieca
Le montagne con la testa saggia tra le minacciose nuvole
vegliano sui prati, le spose addormentate in attesa dolce
Il mormorio della linfa promette una nuova veste
ai rami spogliati che sopportano il gelo con pazienza prude

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: suzana Kuqi


Sonetto del tempo estinto

Camminando da solo per l’amare
vie d’un cinereo verno, e stanco, e algente,
ti ripensai. E ratto un Che, e fuggente
mi colse, mi rapì; mi mosse al mare.

Delle tue rilucenti iridi e care
avea esso il color, vago e struggente;
Ivi il gentil tuo volto ed orïente
mi sorridea: e mi fea sospirare.

Tutto nel tempo mi trasse incantato
in ch’io per te d’amore caddi vinto.
Mai qu

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Francesco


Dopo una notte all'addiaccio

Sogna sognatore, finché hai ancora sogni
che ti regalano il buongiorno...
Guardo l'alba, l'amaranto delle nuvole
si fa oro come un sogno che ricomincia
al risveglio, diamanti di rugiada sulle viole
fanno brillare il campo, questa è la miccia
che accende un nuovo giorno. Di quadri signore,
il sole tinge d'oro le vette innevate,
sfuma il rosa sulle coste scoscese,
poi sveglia il gallo:

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Vito



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'invernoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'inverno, sulla neve e la stagione fredda