username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'inverno

Pagine: 1234... ultima

Natale 2011

Sta per arrivare Natale
lo sai come sarà?
Natale con pochi eurini.
Ci hanno mandato
in bancarotta, poveri noi!
Sarà vero Natale,
vero, senza lussi sgargianti
basta che sia pace,
amore, calore e sorrisi.



Nevica

La neve...

allora si che era una festa
quando il cielo si divertiva a rovesciarla
e non scherzava
copriva tetti auto strade alberi
diventava una bianca magia
e noi bambini scalzi correre nella via
senza doposci
senza guanti
senza pretese
si trasformava in fiaba quel piccolo paese
palle e pupazzi di neve
le strade piste di ghiaccio
dove la fantasia pattinava i suoi sogni colorati
e

[continua a leggere...]



Ancora è inverno

lastre di ghiaccio
levigato e duro
schiacciano le case
sotto i tetti bianchi,

su strade imbiancate
figure evanescenti
vanno in silenzio
seminando la neve uniforme
di tangibili orme.

Freddo.
L'avida gola del camino
inghiotte
le monachine a frotte
nate con crepitio sommesso
dai vecchi nodosi ciocchi.

Le vitree pareti della finestra
stillano rugiada...

Osservo angosciata
la

[continua a leggere...]



Dolce neve

Nevica
Bianchi sogni
cadono dal cielo
sussurrano lievi
sciogliendosi in carezze

nevica
leggere parole
scendono in cuore
dona pace
il silenzio morbido

nevica
piccoli baci ghiacciati
accolgo
sul viso stupito
con occhi di sole

3
8 commenti    1 recensioni      autore: gina


Tra i taciti tumulti

"Che notte!!!!!!!!
Un cielo di cemento
deprimente al solo sguardo...
Ma a rallegrare il cuore
soffice nuvoletta che il male porta via
anima bianca nella tormenta
madre speranza di ogni mortale
lampo di giglio nella notte oscura..."



Saluto all'ombra del gelo

Brivido terso d'azzurro
giallo accenno a salutare,

spossato amante curioso
sfiori sonno di vita
mostri il fiato del letargo
appiccando umori spenti
scappi senza scaldare.

1
8 commenti    0 recensioni      autore: Simone Scienza


Fiocca

Fiocchi bianchi
dal cupo cielo
scendono,
e un soffice manto
sulla terra
formano,
e tutto il bello e il brutto,
col lor candore,
scovano.



Inverno 1943

ricami di brina sui vetri,
la prima neve attenua voci
e colori, sarà l'ultima
notte qui -

poi un'alba livida
ci sorprenderà, piccole
macchie scure, ad arrancare
per i sentieri ripidi e candidi
della mo

[continua a leggere...]



Fiori invernali

Sembrerebbe l'inverno
una stagione di fiori priva,
invece sui prati cresce l'elleboro
e fuori dalla neve fa capolino il bucaneve!
E poi c'è un pianta che fiore non è,
ma l'agrifoglio ha le sue bacche rosse
che perle luccicanti appaiono.
E che dire della stella di Natale?
Le sue foglie splendono
con il loro rosso fuoco,
il colore del Natale.
Sono fiori che spezzano
il grigiore e la cu

[continua a leggere...]

1
1 commenti    0 recensioni      autore: Mariella Neri


L'agile corsa dell'inverno

Una confusione non piccola
agita il vento gelido
e senza suoni
di una sosta non illusoria.

Non sarà per chiedere pietà
che uso il mio canto?
Non sarà perché una festa
non può non attendere la tua
bellezza
sempre così desiderata nei
sogni che accolgono l'agile corsa
dell'inverno?

Quando le parole sono dei gioielli
non chiedere loro il significato
osserva piuttosto la luce

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'invernoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'inverno, sulla neve e la stagione fredda