username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'inverno

Pagine: 1234... ultima

Neve

Neve bianca e soffice, correndo,
affondo i piedi dentro di te, sprofondando,
con tutti i miei sensi
in questo paesaggio ovattato e irreale.
Le montagne che imponenti
si ergono in tutta la loro meastosità,
sembrano accarezzare la tua coltre.
Piccole orme di animali sparuti
si disegnano qua e la,
mentre un torrente da lontano
canta la sua canzone...
Sola,
in tanta bellezza,
la mia ani

[continua a leggere...]



Ecco il freddo

dopo il gelo,
ancora il vento accarezza la mia pelle...
sento su di me una pioggia di lacrime
dal cielo scendere lento.
ecco come anche una
tempesta mi può sorprendere...
d' immenso.

1
5 commenti    0 recensioni      autore: Filomena Faro


Neve

Evanescenti fiocchi lievi si posano sulla nuda terra,
effimeri petali s'adagiano su rami spogli,
tutto ricoprono in un silenzio irreale.
Camminando pei viottoli, i miei passi affondano nel cuore dell'inverno,
come bianche farfalle volteggiano fino a comporre un manto,
intessuto finemente da mille e mille cristalli,
come una mano leggera la natura crea le sue opere
che nessuno potrà mai u

[continua a leggere...]



Mi dispiace per le mimose

È fine gennaio, l'inverno da tempo si è steso
da qualche parte ammanta i prati con la candita neve
da un'altra accavalca delle onde creste
con la rabbia bianca e cieca
Le montagne con la testa saggia tra le minacciose nuvole
vegliano sui prati, le spose addormentate in attesa dolce
Il mormorio della linfa promette una nuova veste
ai rami spogliati che sopportano il gelo con pazienza prude

[continua a leggere...]

2
7 commenti    0 recensioni      autore: suzana Kuqi


Amore è provvidenza

Che pena mi fanno
gli uccellini
li vedo cercar
il cibo raspando
tra neve
che scende
imbiancando il parco.
Sbriciolo del pane
frenetico batter d'ali
scendono a beccare.
Siamo tutti
uccellini infreddoliti
affamati d'amore.
Provvida è la divina saggezza
Amore nutre e mai abbandona
i prediletti figli.
Nei momenti di solitudine
quando il gelo
opprime il cuore
e della gioia non v

[continua a leggere...]



Neve

Al calar del sole
Con l'ultimo
Raggio di luce
Silenziose ombre
Ricoprono la soffice
Coltre bianca
L'aria pungente
Profondo silenzio
Mi ruba pensieri
Scrutando
l'orizzonte
Osservo leggera
Scende la neve.

4
1 commenti    1 recensioni      autore: Franco


L'inverno

Nubi dense
ne lo alto cielo
se scontrano,
se torcigliano,
se pigliano,
e cader lasciano
argentei fiocchi,
da l'opaco sole
accarezzati,
e toccando terra
uno candido manto
a noi mortali
dona.



L'inverno

Inverno: se firma.
Ingorghe: le nari.
Rannicchio: lo corpo.

<> ^*^ <>

Ignudo s'agghinda
d'un manto nevoso
d'un bianco bagliore.

<> ^*^ <>

In casa, l'albero
adorna di luci
d'involti sì grati.

<> ^*^ <>

Ne' vicoli chiama
li bimbi a slittare
la neve a lanciare.

<> ^*^ <>


Pandoro, torrone
vin bianco a Natale...
Con botti saluta...



Tempesta brétone

Addentro al porto francese
chiuso come pugno di ardesia
la mareggiata incupiva
con schiaffi di alghe bluastre
le rozze scale del molo.
Navigli urtavano tesi
le prore contro le bitte,
la luce del faro vagava
speranza oscillante nel nero.
Oltre la notte di furia
la tempesta raccolti a sè i venti
voltava le spalle alla terra
spargendo sopra altri lidi.
Sorse l'alba sul mare

[continua a leggere...]



Non so il perchè

Non so il perchè
ma a volte
ho desiderio
di non vederti mai più.
Mi sento come un'anatra
che avendo mangiato
il miglio verde del campo
ha desiderio poi di volare
lontano e dimenticare
scivolando lentamente
su un lago dorato.
Non so il perché
ma mi ritrovo sempre a te
legata
avvolta dal pensiero
del tuo corpo
come tu fossi coperta
per le mie lunghe notti d'inverno.
Quietand

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'invernoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'inverno, sulla neve e la stagione fredda