PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'inverno

Pagine: 1234... ultima

Cosa mi rende sospeso

Cosa mi rende sospeso
vicino e lontano a questa rana
che ha polmoni destinati a scomparire
per metastasi di catrame?
Forse è la nebbia alle labbra del colle
che rende gli uomini nudi e bucati
il serpente di pub e ristoranti
il dito del porto che rilascia penne
e traccia parole sul foglio del mare
questo posto antichissimo salato di vento
i laghi di porfido in cui tutti s'immer

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Diego Forconi


Il freddo

una lacrima dal cielo
punge la terra,
che coperta da un velo
inizia una guerra

gelide spade
attaccano, feriscono,
il sole lontano cade
sotto nuvole che crescono.

freddo violento
che tutto cambia,
in un movimento lento
entra nella nebbia.

raggiunge le luci,
i fuochi ancora caldi,
spariscono le voci,
fuggono gli araldi,

in quel freddo silenzio,
tra piccole fiamme,
muore il

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Andrea Pezzotta


L'inverno

Nubi dense
ne lo alto cielo
se scontrano,
se torcigliano,
se pigliano,
e cader lasciano
argentei fiocchi,
da l'opaco sole
accarezzati,
e toccando terra
uno candido manto
a noi mortali
dona.



La neve

è scesa la neve sulla radura.
Ha coperto tutto. I vicini sono scesi
in strada, armati di pale e rastrelli,
per accantonarla nei lati.
Anch'io sono sceso in strada. Vedevo
l'intero quartiere come verniciato fresco
d'un bianco opaco, quasi sporco, e mi sono
sentito felice. La neve come una madre
bianca mi ha fatto sentire sicuro, lontano
da qualunque preoccupazione. Mai
come ad allora l

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Ferdinando


Neve

Candida, dolcemente scende.
Fili d'argento luccicano fra i rami dei meli del mio giardino.
Tace la fontana di una lunga chioma adorna.
Tutto si ricopre di un soffice manto bianco.
Piange fredde lacrime, al primo sole, la natura,
come dame affrante in cammino per l'ultima dimora.
Non canta, saltella mesto il pettirosso di ramo in ramo.
Non ci sono più colori.
Quel soave profumo di rose, di

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'invernoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'inverno, sulla neve e la stagione fredda