PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia su gravidanza e maternità

Pagine: 1234... ultima

Al mio amore, donatomi

tu senza un fiocco
sei nato datato,
un involucro senza prezzo
nel mio cammino ti ho trovato.
per te una spina ad una rosa
ho rubato
ed un goccio di brina
scioltosi
nel grembo di un suo petalo
ho ghermito
ed un verso sbilenco
nel prato di un tronco
ho inciso,
un sapor di bosco
alla ferita ho imposto
ma ho versato
del sale nel solco
perchè il miele non franasse.
cosi
in gemme di

[continua a leggere...]



Parto.

Fiato purpureo.

Quello che una volta
era latte,
ora è soltanto amore.

   12 commenti     di: Diana Moretti


Son gelosa di te

Fresche ancor le labbra
i vagiti sono nuovi,
sorrido, ho paura,
piccole e fragili
le tue mani, figlio mio
respiri... mi cullo ancor guardandoti
e mi domando quant'è dolce
il sapore della vita...
ti stringo forte a me,
e non faccio altro che incantarmi
di questa meravigliosa creatura
cucciolo d'uomo,
il mio bambino...



Scarlet

Scarlet tace.
Il suo silenzio è un mistero
che i più non aspirano sondare.
Ma io sì.
Dicono che Scarlet sia cattivo.
Dicono che ce l'abbia col mondo intero,
e che non sia colpa loro se
se ne sta tutto solo e imbronciato
in una stanza.
Dicono che è stato fatto
tutto quello che andava fatto.
Ma si sbagliano.
Hanno voluto punire Scarlet
per aver complicato tutto.
Ma non è colp

[continua a leggere...]



Madre

Nei tortuosi
meandri della mente
ti vedo
nuda e violata
che ti lasci calpestare
dal maschio dominante
.. schiava..
che godi
di godimenti altrui...
un'esaltazione
mi invade
la rabbia del sopruso
si confonde
con l'oblio
Perchè femmina
perchè questo soffrire
perchè...

   9 commenti     di: silvia leuzzi



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene una raccolta di poesie sulla gravidanza, il parto e la maternità