username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia su gravidanza e maternità

Pagine: 1234... ultima

Piccini

Il sogno dei bambini
è come una magia,
dura tutta la notte
e all'alba vola via,
lascia loro, sugli occhi,
la polvere di stelle,
e, dentro i loro cuori,
le favole più belle:
giocattoli fantastici,
musiche di Natale,
folli corse sui prati,
tesori in fondo al mare,
gnomi, folletti, fate,
in gaio girotondo,
l'abbraccio della mamma,
il più caldo del mondo...
e il sole del mat

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: simona simbula


Eterna felicità

Un giorno io ti raggiungerò
eterna e viva felicità
e tu sarai quel riflesso
negli occhi grandi della mia creatura.
Occhi liberi da inutile gemere
saranno i miei,
sorriso vero non nascosto
da infame falsità.

   1 commenti     di: valeria raffa


La Vita (quando nasce)

Qualcosa ti sfiora,
qualcosa ti tocca,
qualcosa ti stringe, poi ti afferra e poi ti strappa... poi ti lascia!

Questo "qalcosa" poi ritorna e...
ti stritola, ti schiaccia, ti annienta,
qualcosa ti distrugge, qualcosa ti asporta ma...

qualcosa ti dà, ti consacra, ti consegna...
è la Vita, la nuova vita che si è formata, che Tu hai generata, originata, PARTORITA.

   3 commenti     di: Laura Rametta


Bambini

Corpi fragili da proteggere.
Da guardare negli occhi
per capire il senso della Vita!



La vita che ti ho dato

Docile e incerto si posa il palmo
d'una pargoletta mano nell'incavo del seno
e tenera boccuccia stille di latteo nettare
reclama. Sono due grandi occhi
fissi nei miei, i miei nei tuoi
e t'amo. E t'amo e poi ti chiedo:
"Chi sei, dov'eri,
prima che al mondo fossi
col canto d'un vagito?
Prima che al buio attendessi
dal mio ventre l'uscita?"
*****
Nello spessor del tempo
tu

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Cervone Anna



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene una raccolta di poesie sulla gravidanza, il parto e la maternità