username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia su gravidanza e maternità

Pagine: 1234... ultima

Qui c'è vita

Come luce accecante mi appare
oltre questa calma
vedo e sento
voci aliene
sconosciute urlano

abbandonare devo questo luogo
casa mia
non credevo l’universo si espandesse oltre

strana sensazione
so di dover andare
ma vorrei restare
mille sono i perché
e milioni le mie paure

uscire uscire
presto presto
sento voci concitate
ed il mio istinto grida
vai
ma non vorrei partire

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: cesare righi


creazione

tutte le eva del mondo
unite in un unico grido
in ciò che non ha colore
odore ne forma,
in ciò che tutto crea e tutto
distrugge. la vita.



In cerca di amore

In cerca di calore
In cerca di amore,
Come un uccello
Attende nel nido,
Come la terra arida
Attende la pioggia,
Come un ceco disperso
Sente voce amica,
con mani avanti cerca il contatto
ma non lo trova,
Come un assetato
Trova una sorgente
Ma l'acqua è inaccessibile,
Cercare e non trovare
Inesorabilmente soffrire
Vuoto immenso mai colmato
Pazzia, rassegnazione, gelosia
Pianto sol

[continua a leggere...]



Arlecchini

È tutto dovuto alle tradizioni,
per via di esse diventando incomprensibilli.

Arcaici si, ma senza futuro,
per quanto ancora vi sentirete coperti? Per quanto?

Forse per sempre o forse mai,
pregare tiranni, pregarli al suicidio,
con una bomba infettiva ed endemica e tanta voglia di essere rispettati.

Un suicidio per se stessi,
intrisa finta incomprensione,
premeditazione arcai

[continua a leggere...]



Eterna felicità

Un giorno io ti raggiungerò
eterna e viva felicità
e tu sarai quel riflesso
negli occhi grandi della mia creatura.
Occhi liberi da inutile gemere
saranno i miei,
sorriso vero non nascosto
da infame falsità.

   1 commenti     di: valeria raffa



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene una raccolta di poesie sulla gravidanza, il parto e la maternità