PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sul matrimonio, gli sposi e le nozze

Pagine: 1234... ultima

Il giorno delle nozze

Il giorno delle nozze
mio padre mi donò i fiori
preparati alla maniera francese.

Non eravamo giovani sposi
ma credevamo in noi,
senz'altro credevamo.

Nessuna pubblicità alle nostre nozze,
solo pochi biglietti a mano.
l'importante era
d'esserci noi, noi due soli.

Rivedo il tuo profilo
attento e stanco,
e il mio sorriso un poco compiaciuto
sotto il prezioso pergolato venez

[continua a leggere...]



Pensando a giorni migliori

La favola continua
Chiudo gli occhi pieni di pianto
La paura prende il cuore
Mi faccio forza
Ti guardo con occhi pieni d'amore
Hai capito tutto
Fai finta di niente
Quanto ti amo amore
Lascia volare il cuore
Ho sigillato il tuo amore
Le lacrime diventeranno brillanti
Dove tu sognerai notti di frenesia
Voleranno sopra le nuvole
La luna ci cullerà
Non aver paura
Niente spazi di panic

[continua a leggere...]

   16 commenti     di: angela testa


In un matrimonio

Una festa, mille sorrisi
e qualche brindisi con gli amici;
portate a destra e a sinistra
e nelle pause ci si butta nella mischia.
Tra un passo e un altro il tempo vola
anche se non ho te accanto, non son da sola.
Nelle foto mi metto in posa
quasi fossi io la sposa!
Poi guardo loro: gli sposi
che entrano in sala della loro promessa orgogliosi;
una promessa d'amore, una fede al dito,
per

[continua a leggere...]



Matrimonio fra le calle

Nel giardino coperto di calle
passeggiavan due papere gialle
che, guardavano il cielo sereno
ma, sognavano l'arcobaleno.
Gli si accosta un po' intimorito
un topino dal buffo vestito
a seguire avanza un galletto
anche lui con lo strano berretto.
Un fringuello che stava sul melo,
alla papera mette un bel velo
e, alla guida di un piccolo carro
elegante arriva il ramarro.
Le cicale "atta

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: morena paolini


Inganno

Altro giorno e luce.
Passata la notte con i suoi
perché senza risposte
la malinconia
la certezza
della prigionia accettata
da quel giorno.

Nella buona e cattiva sorte
si disse.

Dov'è il marito compagno
il sostegno
l'amante?
Venti anni aveva
dell'amore solo innamorata
e
da qui
l'inganno.
Il suo cercare
il suo peccare
la sua illusione
di vivere
fra altre braccia
solo ore

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Chira



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sul matrimonio, poesie per fare gli auguri agli sposi, pensieri sulle nozze, poesie da usare per le dediche nei biglietti di auguri per il matrimonio