username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla morte

Pagine: 1234... ultima

Laddove

Laddove scorre ancora la paura,
Risuona nel silenzio l'ululato
Del vento sul fango gelato,
Al ritmo che passa le membra
Sfatte degli affamati,
Laddove ancora i gemiti spenti,
Correre al filo, marciare,
Ti pesano con gli occhi,
Verso la morte, camminano
Ancora, laddove scorre il tempo.
Potendo portare indietro
Gli ingranaggi dell'Universo,
Io sarei di nuovo nulla,
Il loro dolore vivre

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Roberth Pascal


San Martino del Carso

Pian piano sale la dolce gocciolina e
s'inerpica su su per le nuvole e poi
ricade
accarezzando gli alberi, baciando la cara fronte del mondo amico e
sorridente
corrode il cannone, accarezza la bandiera festosa, lava il peccato dalla roccia e poi,
salutate le dolci forme della montagna, segna il volto d'una madre e
piangendo
sulla lapide umida del figlio mai più riabbracciato,
cullata tal

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Enrico Ravetta


All'ultimo sangue

Un cane bavoso
m'insegue tra i teneri alberi
del piccolo bosco,
fino all'ombrosa radura
dove è mia abitudine
stendermi, dopo mangiato,
a prendere il fresco.

Ha gli occhi gialli,
e ringhia come un ossesso,
è malato,
avvelenato,
e vuole contagiarmi.

Tendo tutti i muscoli
nella corsa,
ma l'aria mi rallenta,
mi trattiene,
sono intrappolato
come in un sogno.

Mi fermo e mi pre

[continua a leggere...]



Piccolo fiore (dedica a Alfredino Rampi)

Piccolo fiore,
sbocciato dal destino,
per sei anni vissuti
con la tua istintività,
esuberante d'ingenuità.
Quel giorno fu deciso
come gioco di irragionevole ineluttabilità
per recidere il tuo stelo
e oscurarlo nel pozzo
della paura.
Piccolo fiore sai,
ricordo ancora ogni attimo
della tua agonia,,,
ricordo mani tese e atterrite
per afferrare la tua speranza,
ricordo tutte le

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: mariella mulas


Forse su questa neve

Forse su questa neve
sarà puro il ritratto
che il sangue va a tracciare;
dopo l'estremo passo
- il buio, un tonfo lieve -
qui, sul terren scarlatto,
la veglia senza inviti,
una pagana messa
tra gli alberi sfioriti,
i cespi e qualche sasso;
nessun saluto, solo
l'assenza a consolare
il cuore pien di duolo,
la mente mai padrona,
quest'anima dimessa
che affetti sol perdona
e aiuta, ma

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Alessandro



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.