username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla morte

Pagine: 1234... ultima

Ritratti

Sparse qua e là
fra i cespugli
della città
... ritratti
di giovani vite
il cui passo,
inciampando
ha frenato il loro cammino...
Ed annego il mio dolore
nella disperazione...





Da te e Con Te

Quando arrivo
da te,
ho bisogno di un istante
per prendere coraggio
e salire quegli scalini.

Davanti a tutto quel marmo
bacio la tua foto
e le lacrime scorrono
inesorabilmente.

Chissà se mi vedi
chissà se mi senti
chissà se in qualche maniera sei presente
chissà...

In quel luogo cosi silenzioso
rifletto...
rifletto sul senso della vita
e non trovo soluzione.

Mi manchi

[continua a leggere...]

1
3 commenti    0 recensioni      autore: Cinzia Martini


Pensiero

il cielo colora il pensiero
di un caldo sapore.
segnando piacere d'incanto lontano si sente
respiro di mente.
riposa di verde dipinto
prodigio pensiero torna al suo instinto.

2
3 commenti    2 recensioni      autore: Maddy


Celeste Aida

Chiuso all'interno del monte
non saresti uscito mai più.
Avrei voluto io, la tua sposa
rompere quella pietra
renderti quel fiore
ancora così vicino
nei pensieri
che ci appartenevano.

Ora che anche io non sono
più viva
sono stata posta vicino a te
nello stesso monte
ma non ti ho visto
né ancora so perché sono
qui.

Dall'amore ho appreso ad essere
paziente
Dalla morte ho a

[continua a leggere...]



Soave, Leggero addio

Ancora indelebile
l'immagine nel cuore e nella mente...
Lo sguardo assente,
la voglia di tutto e di niente...

Ha il sorriso dal sapore amaro
Privo di speranza
Lei... che non vede oltre il buio della sua stanza

Non vive più di emozioni
ma solo di rancore
Lei... che non conosce più né odio né amore

Gli occhi assorti nel cielo stellato,
Quell'immagine è scomparsa

[continua a leggere...]



Aldo 4000

Hai avuto il tempo di sperare o
hai preferito guardare
per l'ultima volta il cielo?

Che hai pensato
in quei cento metri
veloci come la vita?

Anche solo per un attimo, torna
e raccontami
di quanto sia facile morire.

6
10 commenti    2 recensioni      autore: augusto villa


Quel suono del flauto dalla montagna

sono versi di pioggia

.. e salgo al suo paese dove a salire
non sei salita mai
dormono le sue vesti
i miei sudici panni
troppe notti passate sveglio,
dove lei non chiamava mai..

... e sono di nuovo qui
nell'ora del risveglio è il suo paese

[continua a leggere...]

0
1 commenti    0 recensioni      autore: Mehiel Free


Vite spezzate

Corpi straziati da lamiere contorte
vite spezzate come rami di un albero
ad un soffio di vento.
Ora non ci sono più;
menti assassine hanno deciso il loro destino,
un capriccio, uno sgarbo, tutto è finito,
è arrivata la morte.
Lamenti, sirene, gente che piange, urla, si strazia,
notizie si rincorrono confuse,
questo è il ricordo di quel giorno di Maggio.
Come voi, mille altr

[continua a leggere...]



Piccole bianche croci

v'è un angolo
del camposanto
che m'intenerisce il cuore..

é un angolo
di verde prato
con tante piccole
bianche croci
poste l'una all'altra
vicino.

Sotto di esse
oltre i fiori,
vi sono giocattoli
e giochini
che ricordano
le gioie di quei bambini
germogli
che tempo non ebbero
di diventar fiori,
boccioli di rosa gelati
da l'improvviso refolo
d'algido vento.

È u

[continua a leggere...]



Tu celeste

Sdraiata su un manto bianco stavi già andando via;
celeste.
Guardasti altrove, al di la di ciò che gli occhi potessero vedere, come mai prima di allora...
come un soffio ultimo di vita che rapivi prima di quel soffio imminente che ti avrebbe portata ad una nuova condizione;
la tua anima sentiva che la fine era quasi giunta?
Io, terrena, non ho potuto che averne una frammentaria sensazione.

[continua a leggere...]

0
0 commenti    2 recensioni      autore: briciola



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.