PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla morte

Pagine: 1234... ultima

Laddove

Laddove scorre ancora la paura,
Risuona nel silenzio l'ululato
Del vento sul fango gelato,
Al ritmo che passa le membra
Sfatte degli affamati,
Laddove ancora i gemiti spenti,
Correre al filo, marciare,
Ti pesano con gli occhi,
Verso la morte, camminano
Ancora, laddove scorre il tempo.
Potendo portare indietro
Gli ingranaggi dell'Universo,
Io sarei di nuovo nulla,
Il loro dolore vivre

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Roberth Pascal


La scatola dei fili

I cassetti riaperti parlano,
snodano parole scomposte
disordinate
raggomitolate e rinchiuse
in angoli nascosti
di memoria e di cuore.
Così come questa scatola
che ha quasi la mia età
nel cassetto ritrovata.
La spolvero
e la stringo tra le mani
e con lei
stringo magone e ricordi.
Piano apro il coperchio metallico
che un dì conteneva biscotti
a riscoprirne i colori
che tu custodiv

[continua a leggere...]



Riflessione sul suicidio

il suicidio è come...
come in una grande nuotata,
arriva un momento che non ce la fai più,
non riesci più ad andare avanti.
la terra sembra sempre così lontana,
ed improvvisamente esausto...

ti abbandoni alla corrente.

   9 commenti     di: c m


... morte

Soffia il vento,
l'ennesimo respiro della morte,
ha strappato un'anima al suo corpo,
ma ad essa non si confà,
né oscuro né luminoso luogo,
solo il cielo,
dove trasportata dal vento della sua vita,
innalzerà un solo grido:
"LIBERTA'!"
Ma alla fine cosa siamo,
se non anima e polvere?



Strappi

Petali strappati
dal bocciolo appena fiorito.
Lo stame rimasto nudo
ha brividi di ghiaccio
e piange lacrime di sangue.
Addio angeli caduti in volo




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Morte.