username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie di Natale (25 dicembre)

Pagine: 1234... ultima

Ventisei dicembre

All'arrivo dei freddi e dei bui
nell'ascolto di un anno in arrivo
non c'è spazio per quello che fui
alle strette di sentirsi vivo.
Quando è l'ora sacra e lontana
lontana per tempo, emozioni, sentiero
ricordo quando era cosa più umana
e il natale sembrava sincero.

Non mi avrai oggi Ricordo,
amante beffardo, geloso e sicuro

Tu che suoni con tocco sordo
le mie corde di fumo duro

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Le Ma


La grotta

Nel buio del cielo,
quando una cometa
avvisava la Tua venuta,
e si inchinava alla Tua luce,
nella paglia di una grotta
le chiavi per i cieli
erano ormai alla portata di noi uomini.
Tutto inizia,
bisogna solo
non sbagliare serratura.



Gesù

Conservami pura
nel sentimento
profonda nel pentimento
umile nell'io.

Rendimi disponibile
al fratello
che rattristato
muore isolato.

Erigi nel mio cuore
un macigno d'amore
affinché possa donarlo
a coloro che annegano nel buio.

Donami forza
per spalancare gli occhi
e vedere il marciume che ricopre il mio Spirito.
Tu puoi, Gesù



Nato

Piccolino
sei nato e ti guardo...
un respiro
un gemito
e tenerti
tra le mie mani un lieve
e dolce sorriso mi scalda
ti chiamerai Gesù

   7 commenti     di: Ivo Kaplun


MANCA IL NATALE?

Scomparso è il presepe,
simbolo di superata fede,
sconfitta da scientifico progresso.
L'uomo, a fatica,
cerca pozzi di speranza
brancolando fra effimere certezze
di sesso, di denaro, di potere.
Improvvisamente,
in un posto qualunque della terra,
riso di madre
canta su una culla
e ritorna il Natale.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie di Natale (25 dicembre)Questa sezione contiene poesie sul Natale, frasi e pensieri per biglietti di auguri di buon Natale.

Il Natale è la festività cristiana che ricorda la nascita di Gesù di Nazareth. Viene festeggiato il 25 dicembre (o il 7 gennaio nelle Chiese orientali). - Approfondimenti su Wikipedia