username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie di Natale (25 dicembre)

Pagine: 1234... ultima

Presepe

Portami le zolle di muschio,
chè le pianti su queste grotte di cartapesta,
illuse dall'arsura d'un finto marino;
mostrami il meravigliato pastore
tutto il giorno a specchiare al cielo,
bianco soffitto simulante l'azzurro,
l'ansietà del suo volto di creta in attesa.
Donami il farsi musica delle figure fisse,
fusione di terracotta glissata di stoffe e colori,
in un fluire di corpi
su

[continua a leggere...]

0
4 commenti    0 recensioni      autore: Michele Loreto


Natale per te!

È un Natale di brina,
di brume rarefatte nell'aria,
di foglie sparse tra la fanghiglia,
di malinconie lontane,
È un Natale di palline colorate,
di campanelle di rame
tintinnanti nella sera,
di voci e di luci,
di sorrisi nelle vie animate
della città.
È Natale per te,
solo, disperato,
con occhi incavati e labbra smunte,
li sulla panchina nel parco,
con quel che resta del tuo corpo

[continua a leggere...]

1
25 commenti    0 recensioni      autore: Ruben Reversi


Natale 2011

Scadenza di medio termine
della voluttà del vivere,
confidenza di lingue
sciacquate con il Don Perignon
sotto un cielo che nevica se nevica
un Natale stereotipo sociale d'amore.
Prima del capodanno
la coscienza di sé affronta il Natale,
festa dei numerati bilanci
dell'esserci sul Pianeta
per l'umana avventura.
Sua Maestà il Caso, è Babbo Natale,
la Vita, nostra madre.
Babbo Na

[continua a leggere...]

2
1 commenti    0 recensioni      autore: enrico dignani


Una favola tra le stelle

Ascolta ancora anima mia,
quell’angelo che racconta una favola
immerso dal profumo dei ricordi,
di quella cometa che annunciava la nascita
di una preghiera di speranza,
che cancellasse ogni traccia di dolore
riscaldando il cuore con il sole,
in quella fredda notte di neve,
aiutato dai colori più belli delle stelle.
Anche il diavoletto respira le sue note,
che cadono senza titolo,

[continua a leggere...]



Il regalo

Da tue
indefinite mani
l'ho ricevuto
anni fa
quando sciolse
qualche mia benda
e mi indicò
il perfetto respiro
il ritmo
del darsi e del dare
inconsapevolmente
ricevendo
come pista sgombera
questo circuito di vita.
Non è questo mio corpo
il confine
che mi fa dimensione.
Non sono nemmeno
le mie ali, la mia mente
il ceppo duro che sono
su cui scalpelli risoluti
lavorano e c

[continua a leggere...]

0
2 commenti    0 recensioni      autore: niche chessa


Cristiana Verità

Arriva così quella notte sacra,
seguendo scie di sentieri divini
a far trovar cuori nuovamente stupiti
come bimbi che ridono incuriositi
di luci e festoni giocanti colori,
appesi allegri tra rami
di uno adornato pur solitario albero.
E incantati ecco ascoltare,
come ogni volta,
la storia antica raccontata
da occhi di tempo di fede,
di quel misterioso nascere,
piccolo miracoloso

[continua a leggere...]

0
1 commenti    2 recensioni      autore: mariella mulas


Natale

Natale non è il crepuscolo
ma una folgorante alba
è un vero miracolo
e una stupenda fiaba
Natale è serenità,
allegria e leggerezza
Trionfo della vita
e incrollabile certezza
Natale è alchimia
è quel magico fiore
il cui profumo inebria
l'anima che si apre al suo amore
e alla sua grande magia

0
5 commenti    0 recensioni      autore: Hamid Misk


Penso, è Natale

Penso, è Natale
e sento nel cuore uno strano calore,
mi piace convincermi che possa esser amore.

Penso, è Natale
e ripongo i brutti pensieri nel profondo
per non rovinare questo momento così giocondo.

Penso, è Natale
e mi faccio spazio nella mente
sfiorando ogni stella dolcemente.

Penso, è Natale
divengo triste per un attimo solo
ricordando chi da tempo ha preso il volo.

P

[continua a leggere...]

0
2 commenti    0 recensioni      autore: Monica P.


Il trapasso

Lo spirto meo
leggero,
che materiali cose
bisogno
nun abe,
con la Cometa,
che su l'umile grotta
brilla e brilla
al passegger,
dando
la giusta
indicazione,
che proprio qui
a Betlemme,
lo Bimbo celeste
nato
est,
insieme vola,
di lasciar
sperando
su questa terra
la scia propria,
ed amato ancora
est.



Ho sognato un Natale

Ho sognato un natale diverso,
un giorno nuovo,
senza guerre,
senza fame senza ipocrisia,
un Natale privo di sofferenza dove l'amore vinca sull'odio
e la vita sulla morte,
un natale in cui gli adulti guardino il mondo con gli occhi stupiti dei loro figli
e con essi inventino la vita.
Ho sognato un natale così bello da essere solo un sogno
dal quale non vorrei più svegliarmi.
Purtroppo

[continua a leggere...]

1
19 commenti    0 recensioni      autore: Stefano Monti



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie di Natale (25 dicembre)Questa sezione contiene poesie sul Natale, frasi e pensieri per biglietti di auguri di buon Natale.

Il Natale è la festività cristiana che ricorda la nascita di Gesù di Nazareth. Viene festeggiato il 25 dicembre (o il 7 gennaio nelle Chiese orientali). - Approfondimenti su Wikipedia