PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla nostalgia

Pagine: 1234... ultima

Quante persone sei stata

Quante persone sei stata prima di arrivare a me.

Quanti occhi ti hanno guardata
più pudici. Forse. Dei miei che ti divoravano
quando, sudata, toglievi la veste
e lasciavi al sott'abito nero le tue spalline con gli aghi.
Bellezza che straripava
in un fiume di scarpe col tacco,
di creme e profumi antichi.
Di abiti che cacciavi dalle tue dita,
ori che ti ornavano la pelle umida e liscia.

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Nausicaa


COME NON PENSARTI PIU'

COME NON PENSARTI PIU’

Troppo il tempo
che non ti ho dedicato.

Troppe le ore scandite
senza una misura piena.

Com’è difficile
trascorrere le notti
che il sonno non comprende,

attendere un risveglio
quando non hai dormito mai.

Solo a governare i sogni
ho cercato disperatamente
d’incontrare i tuoi.



Il sole...

Il sole di oggi s’avvicina e già distante io da te
Mi allontano nascosto nell’ombra dei miei sogni
Incatenato da un filo che mi avvolge.

Un gradino solo mi occorre
Per esserti lontano definitivamente.
Ti accarezzo per l’ultima volta e poi vado.

Non un graffio di luce nel cielo.
E si assottiglia sulla sedia
Un riflesso di noi due, insieme.

Una cornice ed un balzo,
Un respiro

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Edmondo F.


La lontananza

La lontananza porta tristezza
la lontananza porta malinconia
la lontananza porta nostalgia
di te amore mio, perche' l'unica
cosa che ci divide e' la lontananza.



Quella casa

quella casa
tra ciottoli
ornati di ostinate viole,
il porticato ricamato
di grappoli di glicine,
il dondolo tra gli
archetti di rose ----


solo rovine adesso

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Nostalgia.