PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultima

odio

Odio le persone che parlano senza sapere niente
Odio le persone che non sanno dare valore alle parole
Perché le parole fanno male
Molto male
E quando uno non sa misurarle rischia di offendere,
ed è inutile chiedere scusa dopo,
mi dispiace ma è tutto inutile.
Odio chi è talmente presuntuoso da credere di conoscerti
Odio chi sa parlare solo per messaggio perché in faccia certe cose non

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: silvia bonezzi


Odio

Alta la voce
ne lo sentiero acceso.
Sboccio d'avverso!



Tenebre

Albe si susseguono
nell'inquietante attesa
di una vendetta
alimentata dall'astio
nella sorella notte...
Tetri salici ondeggiano
nelle tenebre
quasi a sembrar
anime vaganti...
Guardi attraverso
alitati vetri
ed eccole insinuarsi
nelle fessure...
E s'impossessano di te
della tua mente
penetrandola
quasi violentandola
sussurrandoti odiose parole
deturpandoti pensieri
colmandola

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: enzo Iovine


Rumore di passi nel buio

nel buio della stanza
nella fantasia d'un sogno
pensiero travolgente
per un amore crescente

sussulto nell'uscurità
rumori di passi nel buio
l'Incubo inizia

tocco leggero ma d'orrore
l'ansimare dell'ombra
tocco pesante e insistente

corpo violato
No! una notte, ma incubo costante
il padre che pensavo d'avere
la bestia che realmente avevo

occhi che piangono,
il peso del segret

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: stella nera


Serpe domestico

Verme strisciante
Fatiscente il serpe cosciente
Dello sciarpeggiare al collo angoscioso.
Biscia crescente.

Pronto, spronato d'artiglio
Come trottola
Trasformata vis infranta!
Atroce silenzio.

   9 commenti     di: Andrea Palestra



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.