accedi   |   crea nuovo account

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultima

Nubifragio 1994

Che mari e tempeste
ti lascino allontanare e naufragare in una silenziosa isola,
dove tutto non c'è.
Solo, con la tua peggiore paura, la Solitudine.
E lì, dove tutto è immune al tuo egoismo,
al tuo materialismo,
alla tua superficialità.
alla tua intolleranza,
che tu possa un giorno sprofondare soavemente
nelle mie amate sabbie mobili
e soffocare lentamente senza mai morire.
Vivendo

[continua a leggere...]



Anima senza Dio

Il tuo gioco crudele, passa dall'umano andare
tu ti fermi all'apperenza
perchè oltre la tua mente non sa andare
nel tuo cuore se lo tieni, c'e il veleno di un serpente
che sa uccidere in silenzio, senza guardare niente.
Anima senza Dio ti prostri alle minuzzie dell'ignoranza popolana
che si avvicina solo al giudicare ma dalla verita e ben lontana
nel tuo buio trascini sentimenti e pens

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Maty' Sessa


Odio

L'odio è un piccolo albero
che cresce nei deserti dell'anima
inaridita dalle sue profonde radici.



Nuovo Padrone

Non lo vedremo,
parlare di eserciti e conquista.
Non lo vedremo,
sul balcone, dinanzi la folla.
Non lo vedremo,
con stellette da generale.

Non parlerà di patria,
né di superiorità ed autarchia.

Per il suo aspetto pulito,
il suo fare sereno,
la sua immagine riflessa,
sembra un buon padre,
un amico, un onesto.

Democrazia è il suo vangelo,
snaturato dal sapore,
dato dai padri

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Aldo Occhipinti


Disprezzo

Ti ho soffiato dentro per spegnere la fiamma che ti teneva in vita.
Ho strappato da te la mi anima
perché non si corrompesse alle tue menzogne.
Non ti concedo di sperare che il mio
amore possa tornare a consolare la tua notte fredda.
E se mi vedrai danzare nei tuoi sogni ancora
mi mostrerò con vesti di demone
e fiera
a devastarti il cuore.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.