accedi   |   crea nuovo account

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultima

Disturbi Ossessivi

E tento di contar le parole
davanti a significati appesi
ad un filo del lampione.

   2 commenti     di: Giulia


Nubifragio 1994

Che mari e tempeste
ti lascino allontanare e naufragare in una silenziosa isola,
dove tutto non c'è.
Solo, con la tua peggiore paura, la Solitudine.
E lì, dove tutto è immune al tuo egoismo,
al tuo materialismo,
alla tua superficialità.
alla tua intolleranza,
che tu possa un giorno sprofondare soavemente
nelle mie amate sabbie mobili
e soffocare lentamente senza mai morire.
Vivendo

[continua a leggere...]



Il mio odio

Ho scelto il silenzio,
non ti faccio sentire del dolore
il mio lamento.
Ho scelto di non parlare,
è inutile,
se non mi è concesso.
Voglio vedere,
voglio guardare il viso
di chi mi ha rubato il corpo,
lasciandomi straziata
e nel mio ventre,
il suo morbo!
Ho ancora i suoi occhi,
su me,
sento il suo fiato
sento parole e frasi.
Ricordo il suo piacere...
non regalo perdono,
cerco l

[continua a leggere...]

   15 commenti     di: danilo


Odio

L'odio è un piccolo albero
che cresce nei deserti dell'anima
inaridita dalle sue profonde radici.



Tenebre

Albe si susseguono
nell'inquietante attesa
di una vendetta
alimentata dall'astio
nella sorella notte...
Tetri salici ondeggiano
nelle tenebre
quasi a sembrar
anime vaganti...
Guardi attraverso
alitati vetri
ed eccole insinuarsi
nelle fessure...
E s'impossessano di te
della tua mente
penetrandola
quasi violentandola
sussurrandoti odiose parole
deturpandoti pensieri
colmandola

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: enzo Iovine



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.