PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultima

Tenebre

Albe si susseguono
nell'inquietante attesa
di una vendetta
alimentata dall'astio
nella sorella notte...
Tetri salici ondeggiano
nelle tenebre
quasi a sembrar
anime vaganti...
Guardi attraverso
alitati vetri
ed eccole insinuarsi
nelle fessure...
E s'impossessano di te
della tua mente
penetrandola
quasi violentandola
sussurrandoti odiose parole
deturpandoti pensieri
colmandola

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: enzo Iovine


Il mio odio

Ho scelto il silenzio,
non ti faccio sentire del dolore
il mio lamento.
Ho scelto di non parlare,
è inutile,
se non mi è concesso.
Voglio vedere,
voglio guardare il viso
di chi mi ha rubato il corpo,
lasciandomi straziata
e nel mio ventre,
il suo morbo!
Ho ancora i suoi occhi,
su me,
sento il suo fiato
sento parole e frasi.
Ricordo il suo piacere...
non regalo perdono,
cerco l

[continua a leggere...]

   15 commenti     di: danilo


odio

Odio le persone che parlano senza sapere niente
Odio le persone che non sanno dare valore alle parole
Perché le parole fanno male
Molto male
E quando uno non sa misurarle rischia di offendere,
ed è inutile chiedere scusa dopo,
mi dispiace ma è tutto inutile.
Odio chi è talmente presuntuoso da credere di conoscerti
Odio chi sa parlare solo per messaggio perché in faccia certe cose non

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: silvia bonezzi


Rumor d'Odio

Cos'è questo rumor che odo?!
Questo rumor sordo che offusca la mia vista?!
È forse la mia anima senza pace
che emette cotanto odio
così tanto da produrre questo rumor
che ora sento a piena voce?
È in me?
Non è in me?
Silenzio.

Drusilla non irrompere ancora nella mia mente.
Sei tu quel rumore?
Oh si, è lei che infastidisce il mio eterno sonno verso un risveglio scuro come la p

[continua a leggere...]

   8 commenti     di: Nenia Samael


Odio

Se potessi ti ammazzerei
tu sei l'angelo del male
scacciato dal Paradiso,
tu sei il male assoluto,
semini odio e malvagità nel mondo,
godi del male che produci
e che spargi a piene mani.
Il tuo nome non è Lucifero,
né hai occhi di bracia,
né coda d'animale,
sei come tutti noi,
parli come tutti noi,
ti confondi fra la folla,
sembri una persona normale,
simpatica, educata
ed inv

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.