accedi   |   crea nuovo account

Poesie sull'odio e rabbia

Pagine: 1234... ultima

Quel perché

Nasce la commozione trema la mano
mentre sfioro guardo la vecchia cartolina
rimasta imprigionata in un libro
d'alchemico sapere che da anni era
là sepolto e per caso ritrovato
sfogliato e per caso arrestato
proprio alla pagina per trarla dall'oblio.
Cartolina mia del mio tempo antico
lucida allora ma oggi un po' sbiadita
con rose rosse e viole e in rilievo
color oro zecchino la pa

[continua a leggere...]



La Fine

Suoni incerti,
Risuonanti sulle strade,
Mari aperti
Divaganti nel nulla,

Storie perse,
In questo triste luogo,
Facce nuove,
Già conosciute.

O gioia mia,
Questo il mio viso,
Questa la mia maschera,
Cos'altro?

Andai aldilà del monte,
Osservai il cielo,
Andai aldilà della terra,
Vidi il cielo.

Suoni incerti,
Risuonanti nelle menti,
Mari aperti,
Divaganti da noi.

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Giulia


Odio

Odio questo amarti aspettandoti invano
odio correre incontro alla tua figura immobile
desiderando passi che mai farai verso me.

Stringo in tasca i pugni
e guardo avanti,
noncurante del vento che mi sferza il viso
facendo strada alle mie lacrime.

Odio l'averti aspettato così a lungo,
l'averti cercato e raccontato tutto di me..
odio i chilometri spesi per raggiungerti
le serate passa

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Rossana Russo


innamorata, arrabbiata, depressa

*innamorata*
Dimmi perche sto aspettando la chiamata?
perche le nubi muti nuotano da me dalla lontananza
e smarriscano?
Perche l’amore ci ha toccati?
Perche io piango la per prima volta?
Perche ti desidero adesso?
Io non lo so!

*arrabbiata*
Sono una stella, sei una stella.
È stato ordinato di incenerirci.
Qualcuno ci a traditi,
e ha scoperto gli indirizzi dei nostri incontri.

[continua a leggere...]

   12 commenti     di: taisia brovko


Rumore di passi nel buio

nel buio della stanza
nella fantasia d'un sogno
pensiero travolgente
per un amore crescente

sussulto nell'uscurità
rumori di passi nel buio
l'Incubo inizia

tocco leggero ma d'orrore
l'ansimare dell'ombra
tocco pesante e insistente

corpo violato
No! una notte, ma incubo costante
il padre che pensavo d'avere
la bestia che realmente avevo

occhi che piangono,
il peso del segret

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: stella nera



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Odio.