PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Trompe l'oeil

Sono nelle chiese
le migliori prospettive
i trompe l'oeil d'autore.
Non è ridicolo credere
più di quanto non lo sia
lo stupore che ci prende
nel guardare la Gioconda
che sorride da un museo
oppure ascoltare al buio
di un teatro una poesia.
Credere e non toccare
è un atto di fede.
Un privilegio prenotato
(non so da chi)solo per noi.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/09/2012 16:20
    Toccante e trasportabile che dà appagamento. Complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 01/09/2012 05:38
    Un'acuta riflessione... in poesia...
    IL MIO PLAUSO FRANCO... SERENA GIORNATA

2 commenti:

  • Anonimo il 10/09/2012 18:44
    Una lirica davvero fantastica per le poetiche immagini che donano valore all'intera pubblicazione. Complimenti!
  • Anonimo il 04/09/2012 19:20
    molto bella bruno i miei complimenti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0