accedi   |   crea nuovo account

Pagine

Canto Settembre.
Del vate lo solo amor
lo cor pervade!

<*>

Leva d'istrada
bimbi, diporti e strilli.
Senno coltiva!

<*>

Nonno ricurvo
per Macchia va. Marrone
pregna lo cesto!

<*>

Ultimo raggio
lo sole al ciel disperde.
Nuvola avanza!

 

l'autore Rocco Michele LETTINI ha riportato queste note sull'opera

Strofe in haiku. Il mio grazie di <3 a quanti passeranno e lasceranno un commento o una recensione.


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

9 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 21/06/2015 00:16
    Molto belli questi tuoi haiku. Mi erano sfuggiti. Mi piace in particolare l'ultimo raggio...
  • salvatore maurici il 14/09/2012 18:40
    Le poesie di Michele lanciano uno sguardo lungo e profondo al tempo passato, è poesia del ricordo e della nostalgia perché per lui "La poesia, trasmette emozione... ed io sono con Lei! La poesia, trasuda sentimento... ed io sono con Lei! La poesia, inoltra passione... ed io sono con Lei! Col Suo amore... nel Mio amore"!
    La lotta millenaria tra passione e raziocinio, tra sogno e concretezza ha la sua mediazione nel verso che tutto può e che tutto trasforma, anche la storia banale di tanti ragazzi che consumano il loro tempo dentro una discoteca tra canzoni ed alcool trova pronto il Poeta che con versi ironici e scarni fissa sulla carta una delle tragedie più gravi del nostro tempo, di chi la colpa? "Io soltanto/L'ho viziato.../Colpa lui non ha?/Forse sono.../Lo padre/Di questa/Stramba società?"

    La poesia che scorre dalla penna del poeta è un'altalena di ricordi tra recenti ed antichi e vi si mescolano volti e gesti e voci ed emozioni che appunto per la velocità con cui si alternano, chiede "a le lancette del tempo/seguitar l'eterno cammin/ne l'inverso senso/de l'usual costume" È vezzo e provocazione la ricerca di un linguaggio che vuole a tutti i costi essere originale, curiosa miscellanea di antico e moderno con spruzzate di dialetto che complicano le cose. Ne soffre la semplice spontaneità della poesia che arriva al cuore.
  • Don Pompeo Mongiello il 09/09/2012 11:54
    Incantevole nello stile, sublime nel contenuto. Complimenti!
  • Raffaele Arena il 07/09/2012 22:19
    Eleganti stesure, talvolta forse troppo leziose, come puro gioco di stile, quasi enigmistico, con il contenuto emozionale che, non si trova. Ma tante davvero efficaci e meravigliose. Grazie.
  • Anonimo il 05/09/2012 21:20
    Un testo sulle PAGINE che raccontano le stagioni, in un crescendo di poetiche immagini, sempre calzanti, affinchè il contenuto negli haiku possa risaltare agli occhi del lettore. Complimenti sinceri da un cuore pieno di dolorose spine! Buona serata e grazie per esserti ricordato carinamente di me.
  • Anonimo il 03/09/2012 08:08
    Originale verseggio e splendidi Haiuku...
    Geniale Rocco... Buona giornata

  • loretta margherita citarei il 01/09/2012 19:48
    bella la stesura e lo stile usato mi complimento, magica poesia, ciao rocco
  • Antonio Garganese il 01/09/2012 14:09
    Ode a settembre e commento ad un amico che si distingue per la sua gentilezza. Ciao. Da me fa un caldo da paura.
  • elide il 01/09/2012 13:30
    Incondizionata ammirazione per chi, come il Poeta, in tre versi sa esprimere e suscitare emozioni.
    Mi permetto di segnalare (non senza esitazione essendo io estimatrice di haiku, ma incapace a scriverli)che, a quanto mi è stato fatto notare (ambasciator non porta pena) negli haiku non si devono esprimere sentimenti, ma gli stessi devono dedursi dal contesto. Alla luce di queste informazioni (ripeto: da verificare) il tuo primo haiku dovrebbe essere inesatto.

    Assicuro che non è invidia , anche se rosico un po'

    Ciao
    Elide

11 commenti:

  • Andrea il 12/09/2012 15:22
    poesia veramente bella... apprezzo specialmente la metrica, perchè ogni terzina potrebbe tranquillamente essere una poesia a sè, e ciò a parer mio è segno di un alto livello poetico
  • Anonimo il 08/09/2012 16:32
    Questa è la mia preferita...
  • Grazia Denaro il 02/09/2012 11:00
    Una magica e magnifica poesia, mi complimento con te rocco, piaciutissima!
  • Vincenzo Capitanucci il 02/09/2012 10:46
    Splendidi Haiku Michele.. le quattro stagioni di un solo cuore...

    Vivaldi...
  • Anonimo il 02/09/2012 10:10
    grazie te rocco che ci regali opere come questa... belissima...
  • fernanda battagliese il 01/09/2012 20:29
    Dopo tanto torno su questo sito e trovo delle gran belle perle. Una di queste è proprio la tua poesia. Bravo, piaciuta moltissimo. Ora con calma leggerò le altre tue opere . Ciao. Fernanda
  • alessandra moschella il 01/09/2012 13:21
    Poeta d'altri tempi...
  • laura marchetti il 01/09/2012 12:14
    che bravo!! forgiata con sentimento ed arte
  • viola il 01/09/2012 10:33
    Bellissimi versi. L'estate lascia il posto all'atteso settembre, un mese che io amo moltissimo, che porta con se l'autunno, stagione che mi affascina anche se un po' malinconica.
  • stella luce il 01/09/2012 10:16
    bravissimo Rocco, escono dei versi la dolcessa di questo mese... fatto appunto di ripresa alla solita vita, e lento arrivo delle brevi giornate... bravissimo e dolcissimo
  • Teresa Tripodi il 01/09/2012 09:09
    sono uno bellissimi Rocco... sono candide mi riportano indietro parecchio coi ricordi... emozionanti direi... l'autunno alle porte, ma godiamoci ancora qualche piccolo raggio di sole...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0