PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In mare aperto

In mare aperto, una piccola barca
inebria i sensi, infonde
un infinito senso di libertà
e al contempo rende
indifesi di fronte a così tanta
immensità.

Gocce di un mare limpido, trasparente
dai riflessi dal blu al turchese,
dall'azzurro al verde acquamarina
che bagnando
la pelle donano benessere
e refrigerio dall'arsura estiva.

Sguardo che va oltre i confini
del visibile, espande le proprie
capacità visive perdendosi
in un'incomparabile bellezza che ammaliando
rapisce ogni parte del nostro essere.

E il contatto con la natura allo stato puro
infonde nel cuore indescrivibile gioia e
profondo senso di appartenenza all'ambiente
circostante.

Sognare di ritornare su quella barca
e riprovare la stessa emozione,
desiderio di
rivivere ancora e una volta ancora
questa indescrivibile sensazione.

 

1
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/10/2013 13:49
    La fragilità umana a contatto con l'immensità della natura dà un senso di smarrimento all'anima ma anche rinforza la convinzione di essere un tutt'uno con una forza che non possiamo controllare ma che ci protegge.
  • Anonimo il 06/09/2012 19:38
    Un testo introspettivo molto significativo e profondo. Belle descrizioni, accompagnate da metafore davvero incantevoli, completano il valore della pubblicazione. Buona serata, collega di poesia.
  • Grazia Denaro il 02/09/2012 09:41
    SPLENDIDA LIRICA EVOCATIVA DI UNA GIORNATA DI MARE PASSATA SULLA BARCA CHE TI HA TANTO COLPITO. VERSI BEN STRUTTURATI E SCORREVOLI. UNA LIRICA INTENSA CHE CI HA MESSO A NUDO LE TUE DOLCI SENSAZIONI ALLE BELLEZZE CHE TI ATTORNIAVANO, aPPREZZATA

3 commenti:

  • Anonimo il 02/09/2012 08:39
    bellissima lirica... quasi una dedica alle bellezze naturali molto apprezzata... brava
  • Ellebi il 02/09/2012 01:27
    Intervento anonimo di Ellebi. Saluti.
  • Anonimo il 02/09/2012 01:19
    Molto bella ed efficace questa composizione sulla bellezza del mare e sulle sensazioni così particolari e profonde che questa bellezza può provocare. L'autrice poi dice che è "il contatto con la natura allo stato puro" a essere il fondamento delle anzidette sensazioni. Ma anche una tempesta è natura allo stato puro, ma evidentemente non è la stessa cosa, pur se in se', anche una tempesta è bella. Il rapporto dell'uomo con la natura deve essere mediato, la natura allo stato puro può costituire un pericolo grave per l'uomo. L'ambiente naturale per l'uomo è un ambiente da lui predisposto. Ho divagato rispetto alla tua poesia, il cui fine ho ben compreso, e. scusami se ho profittato dei tuoi versi per fare questa osservazione. Complimenti e saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0