PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il destino e le formiche

Guardando in bocca alle formiche
potremo vedere riflessa la faccia della
luna
niente per loro può essere così
lontano


ma il viso del mio amore
è troppo
vicino
al sole per non sciogliersi
nel melanconico abbraccio
che i corpi lucenti sanno dare
a chi vorrebbe imitarli


E così
Dobbiamo cercare il nostro destino
anche quando ci è sfuggito.

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2012 19:53
    Una chiusa d'aurea riflessione... in un verseggio apprezzato per la saggezza e per l'acuto interpretare...
    IL MIO ELOGIO ROBERTO

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 03/09/2012 19:18
    saggia riflessione, bella poesia complimenti
  • Anonimo il 03/09/2012 12:37
    ... anche quando ci è sfuggito... o sembra a noi che sia sfuggito??? ottima lirica porta a riflessione un abbraccio
  • Anonimo il 03/09/2012 12:04
    aulica composizione. piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0