PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Salve come stai Amore

Se non ci fosse
il madrigale reale di un fiore
non ci sarebbero frutti
elaborati da Te

sparando
a salve
getti trasparenti evidenziatori d'inchiostro

il Poeta
vive
su monti verdi

ne ha il colore la profondità delle caverne l'eco dei profumi e l'armonia dei suoni

mai
compiaciuto

dalle cartucce

scritte
a valle

operanti
l'indomito mito della sua anima linda

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/05/2013 18:22
    ... se le donne amassero davvero
    le parole di un poeta,
    tu avresti un harem,
    le più belle e seducenti della Terra,
    complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2012 14:13
    INGREDIENTI DI UN AMORE... ETERNO... SAPIENTEMENTE AMALGAMI...
    UN DOLCE AL MIELE... DECORATO CON FIORI DI COLORI... IVERSI DE LA "POESIA"...
    IL MIO
    VINCE'

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 04/09/2012 09:27
    Apprezzatissima davvero questa tua straordinaria!
  • Grazia Denaro il 03/09/2012 15:57
    Un bellissimo madrigale che il poeta dedica a tutto ciò che gli passa per la testa, in questo caso alla natura, bravo vincenzo!
  • Gianni Spadavecchia il 03/09/2012 13:40
    L'Amore l'Amore.. Bei versi che hai scritto in modo ottimo..
  • Anonimo il 03/09/2012 12:27
    un tutt'uno con la natura... il peta ne assume colori e profumi... un madrigale reale che non ha fine...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0