accedi   |   crea nuovo account

Foglie di viti a Settembre

Questo Settembre
ha estensione
tra nubi scontrose di rovesci,
e giace nei vicoli
correnti il disagio
dell'affanno apparente...
Eppure ha ancora impresso
il fiato arso del sole
che imbruniva pelli,
e continua ora pellegrino
ad avanzare
nel suo tempo di viti...
Ma grappoli sofferenti
di sbilenca dolcezza,
su tralci deformati
dal vento,
invocano ancora la mano
del tempo mite a donare
ai gialli di foglie
ormai esauste
d'ombra donata,
e cadenti presto in grembo
all'autunno,
ancora rigoglio vitale.

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2012 14:41
    Ho posato lo sguardo al vigneto sotto casa... e incantato sono dalla nitidezza de la tua foto settembrina... due gocce d'acqua...
    SUBLIME VERSEGGIO... CIAO MARIELLA

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 03/09/2012 16:01
    la pioggia ci vuole, amica mia, piaciuta
  • Grazia Denaro il 03/09/2012 15:18
    Una bella lirica, molto ben scritta con versi scorrevoli ed esplicativi, apprezzata!
  • Vilma il 03/09/2012 14:38
    versi molto belli e ben scritti... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0