PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tappeto dorato

Stende un tappeto dorato
di foglie morte
il fresco autunno
per la spensierata ma stanca estate.

Lacrime di pioggia
scendono dal cielo
per riportare vita alla terra assetata
nuovi frutti devon arrivare.

Cieli grigi e notti interminabili
attendono le anime del mondo
colori freddi ed assonnati
dipingono la campagna.

Tutto lentamente si assopisce
il saggio autunno
ricopre col suo manto
quel che resta dell'anno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Auro Lezzi il 05/09/2012 08:36
    Meglio di un vu comprà... Comunque magia.
  • Don Pompeo Mongiello il 04/09/2012 18:13
    Quartine meravigliose nel descrivere la nuova stagione che alle porte bussa.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2012 14:48
    I colori dell'autunno magistralmente spalmati...
    IL MIO
    STELLA
  • Antonio Garganese il 03/09/2012 14:46
    Descrizione molto precisa dell'autunno, stagione più intima e raccolta della frenetica estate. La poesia invita anche noi ad attente riflessioni sui nostri proponimenti.

14 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 09/09/2012 19:23
    Hai trasformato un cambio di stagione in un'incredibile poesia Bella Stella!
  • Anonimo il 08/09/2012 20:43
    veramente un testo piacevole
  • Elisabetta Grillo il 06/09/2012 17:22
    è una poesia molto piacevole da leggere davvero carina
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 05/09/2012 20:26
    ... passo lento e delicato. mi piace...
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 05/09/2012 20:25
    ... passo lento e delicato. mi piace...
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 05/09/2012 20:24
    dal passo lento e delicato... mi piace...
  • Anonimo il 05/09/2012 13:29
    secondo me l'autunno è una stagione stupenda... il fresco, i suoi colori, l'armonia del cielo che in una frazione di secondo passa dall'azzurro al grigio... foglie che svolazzano qua e la, il profumo dei suoi frutti...è vero, si porta via l'anno, che spesso non è stato dei migliori, proprio per questo si puo' sempre migliorare... bella poesia scritta magnificamente
  • Gianni Spadavecchia il 05/09/2012 06:18
    Molto bella questa tua poesia su una stagione che passa ed una pronta ad arrivare.
  • Filippo Minacapilli il 03/09/2012 16:49
    Scorre fluida... bella... delicata!
  • Anonimo il 03/09/2012 16:20
    Sembra di passeggiare su un tappeto di foglie, avvolti in caldi e rosati colori autunnali. Passi lenti e dolorosi. Bellissima, Stella.. come sempre riesci a raggiungere il cuore.
  • Vilma il 03/09/2012 16:17
    versi molto belli che invitano a riflettere... complimenti
  • loretta margherita citarei il 03/09/2012 15:59
    molto apprezzata piaciuta
  • Grazia Denaro il 03/09/2012 15:41
    Una bella descrizione dell'autuno che ricopre tutto delle foglie che cadono dagli alberi e ci dà una stagione più intima e meno frenetic della calda estate. Una bella lirica, apprezzata!
  • Anonimo il 03/09/2012 14:40
    Anche le foglie morte saranno humus per la terra arida che finalmente berrà... è bene che sia così, la natura è saggia e i tuoi versi danno refrigerio e pace.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0