PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Riflessione

Scrivere è un rimedio per elaborare,

quietare, trasformare il dolore interiore.


Scrivere è comunicare, è un modo silenzioso

ma al contempo capace di farsi ascoltare

anche in maniera più fragorosa del dialogare.


È un modo per farsi conoscere da chi avrà

cura di leggere al di là delle semplici parole.


A volte può diventare la maniera esclusiva

per esprimere il proprio stato di animo, il proprio sentire,

altrimenti celato, taciuto o nascosto.


È la bellezza sta nello scoprire come le idee

si trasformano e, curiosando nel cuore e nell'animo,

traggono la loro ragione di essere e la loro forza di

esistere.

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 03/09/2012 20:31
    Riflessione condivisibile perché un aiuto di questo genere è utile e non si rifiuta mai ma non deve essere l'esclusivo mezzo per esprimersi, il confronto verbale, soprattutto con ciò che non comprendiamo, non deve mai mancare.
  • Rocco Michele LETTINI il 03/09/2012 19:44
    Aurea riflessione... LA MIA LODE PAOLA

5 commenti:

  • Grazia Denaro il 04/09/2012 09:17
    Scrivere fa riflettere sul nostro stato d'animo e fa elaborare e sviscerare i perché di ciò che non va nella nostra anima, serve a farci riflettere più a fondo e capirci meglio. Brava Paola!
  • Paola Vigilante il 03/09/2012 22:09
    Grazie a tutti per i graditi commenti
  • Cinzia Gargiulo il 03/09/2012 22:05
    Hai reso bene l'idea Paola... Brava!...
  • Anonimo il 03/09/2012 20:37
    Condivido appieno le tue parole. Scrivere e l'arte in generale sono forse gli unici mezzi per reagire a molti mali di vivere. Parole che dovrebbero essere ripetute più spesso e da tantissime persone.
  • loretta margherita citarei il 03/09/2012 19:26
    bella riflessione apprezzatissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0