PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tavolate volate d'estate

Tovaglie di foglie ed erbe
di stagioni superbe anche acerbe.

Da centrotavola di mari e montagne
volan posate irrequiete
ad infilzar la quiete
su sudate colline
succo e polpa di fruttate contadine,
colte da un raccolto in conserva
che conserva il giallo
pescato nel rosso d'un sole maturo

fin agli sguardi guizzi in alba duri e pescatori
impigliarsi a gara ai botti cacciatori
mentre la luna all'una rossa d'imbarazzo
butta la cadente stella al grillo paparazzo.

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/09/2012 07:24
    Tanta creatività in lodevole forgiato di prelibato estivo...
    IL MIO PLAUSO SIMONE...

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 05/09/2012 19:39
    molto musicale, apprezzatissima ciao simò
  • laura marchetti il 05/09/2012 08:21
    sempre tu... il tuo autografo... immagini che si rincorrono e vivono il presente il passato il futuro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0