accedi   |   crea nuovo account

Soffoco

Soffoco.. annego nelle mie stesse lacrime
quelle bloccate dentro al cuore
come in un pozzo senza scale..

soffoco..
amara sensazione di fuoco, fiamme e tormento..
un chiodo fisso, una fobia.

Un buco nero chiuso in un'anima che non ha pace..

un attimo solo e la ferita sanguina
ancora.. di nuovo.

Soffoco.. gelo..
ridatemi l'aria..

 

4
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 05/09/2012 23:13
    Rossana, questa tua poesia nella sua semplicità è di una verità assoluta. Manca ossigeno nelle nostre città e di conseguenza, il calore ci dà vampate di emozioni, che ci portano al delirio. Piaciuta. Un saluto con bombola di ossigeno
  • Rocco Michele LETTINI il 05/09/2012 19:02
    Dih 33... parleranno li polmoni...
    Eh sì che parlano, con tutto il gas inspirato nella quotidianità malsana...
    Più che un'esortazione... diligentemente forgiata...
    IL MIO
    ROSSANA

6 commenti:

  • Anonimo il 06/09/2012 12:36
    non so se parli del caldo... credo più un malessere spicologico dovuto magari ad un abbandono... comunque sia hai ben reso l'idea del soffocare brava Ros un bacione
  • Gianni Spadavecchia il 06/09/2012 06:31
    Soffochi, le ferite son troppe, il dolore più forte.. Hai bisogno di riprenderti, non è più vita, ma attesa.
  • loretta margherita citarei il 05/09/2012 19:37
    la malinconia soffoca, eccome! piaciuta
  • lunotta lu il 05/09/2012 19:16
    Queste sensazioni che descrivi nella tua poesia a me sono capitate quando mi sono sentita tradita dalla persona che amavo e di cui avevo perso la fiducia. Un dolore che non riesci ad esternare e che brucia dentro.
  • Teresa Tripodi il 05/09/2012 17:32
    Rox in rianimazione... 1 2 3 libera... 1 2 3 libera... ripigliate, che adesso arriva il freddo e bisogna stare riparati... e non darti pace quella non serve... baci beddazza )
  • Grazia Denaro il 05/09/2012 17:21
    Una grande sofferenza in questi tuoi versi.