accedi   |   crea nuovo account

La Pioggia

Forte il richiamo dei giorni passati
percorrendo i sentieri fra prati e brughiere
come luce di stelle dietro quelle nubi nere
si nascondono sogni non ancora vissuti

Segui l'arcobaleno e non ti fermare
sotto un cielo che cambia forma e colore
tra i campi incolti mi potrai incontrare
quando sentirai l'eco delle frasi d'amore

L'armonia di un canto che viene da lontano
dal profondo del cuore un malinconico sorriso
come la pioggia che scende sul tuo viso
ti abbandoni alle carezze della mia mano

Le notti di novembre passavano lente
davanti al fuoco improvvisando un reel
perduti nella gioia fino all'ultimo istante
baciai le tue labbra mia dolce eirean

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 06/09/2012 19:24
    ben stilata complimenti apprezzatissima
  • Anonimo il 06/09/2012 11:13
    un sentimento al quale fa da cornire la bellezza della natura... complimenti ben stilata apprezzata lirica...
  • Marianna Sabia il 06/09/2012 10:50
    Un paesaggio decritto con versi bellissimi e la pioggia che fa da sfondo ripete il rituale dell'Amore che non cambia mai nella sua forma.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0