accedi   |   crea nuovo account

Custodisci

Ero lo scrigno dei miei segreti
Ero il forziere del mio tesoro
Niente e nessuno potevo violarlo

Poi,
sei apparsa di luna calante

Te ne prego!
Custodiscili e abbine cura

Non sono più i miei

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • gianni castagneri il 06/03/2014 18:26
    bello e' potersi aprire totalmente a qualcuno che merita questa fiducia... dare a lui-lei il tuo tesoro, fare di lui-lei il tuo tesoro!
  • Anonimo il 16/03/2011 19:45
    Bellissima, Auguro ne abbia cura.
  • sara rota il 05/09/2008 14:15
    Triste e malinconica... allontanarsi dai propri sogni non è mai semplice...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0