accedi   |   crea nuovo account

Addio mia bella signora, addio estate!

ripiega con cura
mettendo in valigia
t-shirts a maniche corte
color azzurro cielo
gonne gialle di sole
eleganti abiti
per la sera in blu cobalto
con preziosi strass
di stelle.

Scesa nella hall
disdice la camera
da mesi occupata.

Saldando il conto
lascia lauta mancia:
monete d'oro
i suoi assolati ultimi giorni.


Prenotato da tempo il volo
andrà nell'altro emisfero
a svernare, portando seco in dono
gioia, vitalità, ardenti passioni.


Prima d'andare
saluta il suo amante, il mare,
con l'ultimo bacio
al sapore di mosto.

Accenna un saluto
al nuovo inquilino
che la camera ha già occupato...
il solitario autunno
uomo attempato
che altro compagno non ha
se non il suo cane per passeggiar
sulla deserta spiaggia.

S'invola poi
nel cielo, sparendo pian piano...

Addio mio bella signora...
torna presto.. ti aspettiamo!

 

9
6 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 08/09/2012 17:38
    Una bella lirica che impersona una bella signora che ci lascia per andare nell'altro emisfero. Fervida fantasia in magnifici versi apprezzata!
  • Maurizio Cortese il 07/09/2012 21:01
    Singolare l'idea di raffigurare l'estate come una signora in partenza! Molto calligrafica.
  • Don Pompeo Mongiello il 07/09/2012 12:54
    Fantasia senza fine, per una poesia super fantastica.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/09/2012 08:01
    "Mettendo in valigia"... la beltade dei giorni e... saluta melanconica l'amico che chissà ritroverà...
    Un anno addà passa'... addio donna summer... addio... però non cadrai mai ne l'oblio...
    IL MIO
    LORY
  • Antonio Garganese il 07/09/2012 07:26
    L'estate paragonata ad una signora brillante che fa la splendida lascia il posto all'autunno più anziano e dimesso. Secondo me le stagioni le facciamo noi, ciò non toglie che la poesia è bellissima.

6 commenti:

  • Giuseppe Guidolin il 07/09/2012 18:04
    La stagione più bella ci lascia, forse con qualche rimpianto ma senza dimenticare di sfiorarci col soffio inebriante di un ultimo bacio.. bellissimo e coinvolgente mosaico di immagini ed emozioni, piaciuta!
  • Giacomo Scimonelli il 07/09/2012 17:33
    piaciuta la metafora della signora paragonata all'estate.. versi ben scritti che apprezzo e condivido
  • Anonimo il 07/09/2012 13:13
    bella questa metafora tra l'estate ed una bella signora... versi piacevoli eleganti come solo tu sai regalare... brava Lor un bacione
  • Ferdinando Gallasso il 07/09/2012 08:21
    Una lettura molto coinvolgente, con una chiusura veramente stupenda.
    Bellissima Poesia
  • Michele Giuliano il 07/09/2012 07:51
    Questa stupenda signora che ogni volta ci fa sospirare il suo arrivo ed ogni volta sembra andar via in anticipo. L'Estate... la stagione della libertà!!
  • Maria laRosa il 07/09/2012 07:08
    Piaciuta la personificazione delle stagioni... complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0