PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Alla fiera di san nicola

È arrivata!
Era già nell'aria da un po'
ha aperto gli occhi ad un sole un po' bambino
ad una spiaggia mezza spogliata
è arrivata!
profumo di ciambelle fritte aglio e cipolla
scarpe di tutti i colori c'è da camminare lungo i viali del mare
tre giorni è una promessa sempre la stessa
è arrivata mentre le rondini partivano
quando le nubi in cielo morivano dentro pozzanghere
nel mattino un po' freddino
è arrivata negli aeroplani dei sogni e dei giocattoli
nelle fughe dei vu cumprà
nell'incantatore di matti nel venditore di piatti
signore e signori l'ultima novità
un panno magico che asciuga gli occhi
ad un cielo che guarda rapito che tocca
che ride che accarezza tiepido
il suo raggio di sole e poi fa i capricci
Inciampo in un ricordo
raccolgo un po' di ieri tutto sembra uguale
apparentemente nulla è cambiato
le bancarelle le voci il chiasso
la confusione il traffico chiuso
e le biciclette parcheggiate
le multe e le polemiche
animali nelle gabbie
zone di spintoni e meno affollate
il croccante e i ciucci colorati
ma un ricordo mi spia da laggiù
ti cerco inutilmente tra la folla mi manchi
manchi tu
In mezzo a questa confusione oggi è presente
qualcuno mi spinge un attimo è già passato
E come arriva tre giorni ed è finita
Una bancarella che chiude
Sacchetti al vento
L'estate è partita
vola... come quel palloncino lassù
Tempo di andare a scuola bambino
Vola... il tempo vola ti accorgerai anche tu
Allora si comperava la cartella lì
oggi no non manca niente o forse tutto...
ALLA FIERA DI SAN NICOLA!

 

3
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 09/09/2012 13:51
    La festa minuziosamente descritta sbaracca, cambia la stagione(la tua poetica si dirige spesso lì ricomincia tutto e non ci manca niente. Oppure no.
  • roberto caterina il 09/09/2012 10:23
    Il tempo vola.. alla fiera di San Nicola, come l'estate finita e un autunno che non conosciamo ancora... Già apparentemente nulla è cambiato... Hai proprio ragione..
  • Rocco Michele LETTINI il 09/09/2012 09:42
    La fiera... un riscontro di vita...
    HO LETTO UN VERSEGGIO D'AMORE... ELEGANTEMENTE CORREDATO...
    IL MIO
    LAURA
  • Grazia Denaro il 09/09/2012 08:50
    Una bella spiegazione di questa Fiera di San Nicola, una fiera che sottolinea l'autunno che sta per arrivaree bancarelle attraggono la gente, si vende di tutto anche giocattoli per l'allegria dei piccini. È passato un altro anno e dopo i tre fatidici giorni le bancarelle verranno smontate. Ormai è tempo di tornare a scuola. Un bellissimo componimento, apprezzato!

1 commenti:

  • Dora Forino il 09/09/2012 12:34
    Le fiere portano sempre allegria, bello poter
    osservare ogni dettaglio. E tu ci sei riuscita alla grande.
    Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0