PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vibrante energia

Dal cosmo
nasce energia:
si ferma
su di un fiore
gli occhi di purezza
la celan
fra dei versi
ed è poesia
mille emozioni
tante sensazioni al mondo.
Fra:
i baci
d'ardore alla luna
vibra energia
nuda
malizia si sveste
lodando
i seni
sacra
passione alla notte
l'umiltà vibra
pregando
la dea passione.
Nella
tempesta
enigmatica d'inverno
vibra energia
il vento
squote
la malinconia
si soffre all'essistere
fra i cupi viali
del fato

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/09/2012 08:31
    L'hai verseggiata e autocommentata diligentemente...
    il mio elogio... ciao giuseppe

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 12/09/2012 14:55
    Bella chiusa, brevi ed intensi versi.
  • giuseppe il 10/09/2012 05:47
    La poesia: è energia, è purezza, è passione, è malinconia, che dai viali vibra, fra i monti si quieta, nel mar s'appaga, si scatena e vibra, fra l'onde del mare. È celata, fra gli occhi dell'amore, ermetica in psiche, l'umiltà, la libera all'altare umano.
    Ma una, una sola cosa è nemica della poesia: LA VOLGARITA', Nuoce, Ferisce, Ammala, la purezza, nel suo essere celata.
  • loretta margherita citarei il 10/09/2012 04:50
    BELLA RIFLESSIONE BELLA POESIA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0