accedi   |   crea nuovo account

Avrei voluto

Avrei voluto prendere il
tuo viso tra le mani
e teneramente
baciare chiusi gli occhi tuoi
Avrei voluto unire
le tue labbra con le mie
Gustare con la bocca
Il tuo sapore

Avrei voluto cingere
I tuoi fianchi annodarti
forte a me
Sentire la soda morbidezza
del tuo seno sul mio petto
Comprendere di te anima
e corpo
Placare di te la tempesta
scatenata nel mio corpo

Ma la vergine purezza
del mio cuore
ardeva di rossore al
solo sfiorarti.

Avresti dovuto prendermi
le mani
Leggere i messaggi del
mio sguardo
Carezzare neri i miei
capelli
Capire il suono della
voce tremolante

Avresti dovuto scuotere
la mia insicurezza.
Esplicitare come tua
la stessa voglia mia di te
Sintonizzare i tuoi pensieri
con i miei
Far deflagrare l'uragano
nel tuo cuore.



Tu mia prima idea
di felicità
Tu primo salato e amaro
pianto
Ti ho voluto bene
ma ho avuto paura
d'amarti

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/09/2012 11:25
    Una poesia che emana la luce propria nel dipanare lo stato d'animo e le speranzose intenzioni dell'autore per il suo perduto amore. Un testo romanticamente malinconico e sentimentalmente emozionante per i versi davvero coinvolgenti.

7 commenti:

  • loretta margherita citarei il 11/09/2012 18:31
    coinvolge scusa il refuso
  • loretta margherita citarei il 11/09/2012 18:30
    coinvole ed emoziona questa poesia, complimenti
  • Paolo Cavagnini il 11/09/2012 12:57
    Dolce e trasparente, come i sentimenti provati verso quella tua prima ispirante musa. Complimenti, ma... un po' di coraggio su!
  • Anonimo il 11/09/2012 12:39
    Amare... essere amati. Gioie, dolori, segreti per una felice realizzazione... C'è tutto, in poche parole ricche di trasparenti emezioni. E AUGURI per la prossima esperienza da vivere.
  • augusta il 11/09/2012 11:33
    è vero molto bella... e triste.. peccato per quell'amore...
  • Michele Giuliano il 11/09/2012 11:15
    ... il mio primo!!!!!
  • Anonimo il 11/09/2012 10:49
    che bella, ma anche molto triste... un grande amore che "avresti voluto...", ma... solo tu sai perchè, o forse il perchè è fra queste bellissime righe... ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0