accedi   |   crea nuovo account

La tua voce

la giornata si accende
di una nuova luce di sole
i pensieri diventano felici
tutto il resto non ha interesse alcuno
come un lucido folle
mi perdo in pensieri d'amore
e mi par di sentire
la tua voce

nel ricordar la tua voce
brividi sensuali
corrono dolcemente
attraverso la mia mente
la tua voce per me
una dolce carezza
mi abbandono ad essa
senza alcuna resistenza

mi piaceva ascoltarti
sentirti parlare
sentir le tue parole
scorrermi dentro
mi par di averti qui vicino
distesa sul divano
guardarti dentro gli occhi
e sentirmi in paradiso

una dolce sensazione
la tua voce contro di me
dolce e profonda sensazione
che si propaga lungo il corpo
lungo i pensieri
rimbalza dolcemente
come l'onda del mare
lambisce la sua riva

nel silenzio vuoto
in questa notte di luna
ti abbraccio
nel desiderio di ascoltarti ancora

 

3
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Valentina Corbani il 10/12/2012 13:50
    Ho apprezzato, più del resto, la chiusa: il desiderio di incontrarti ancora. Piaciuta!
  • Anonimo il 14/09/2012 21:30
    Bellissimi versi in cui il suono della VOCE della persona amata fa tornare alla mente dolci ricordi trascinando l'autore in una magica atmosfera. Una velata sensualità pervade l'intera lirica che coinvolge appieno il lettore inondandolo di immagini davvero emozionanti. Complimenti!
  • Rocco Michele LETTINI il 11/09/2012 19:38
    Il tuo messaggio?... La voce dell'animo sincero e piangente!...
    IL MIO PLAUSO ANTONIO... CIAO

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 12/10/2012 07:02
    Nel desiderio di sentire ancora la sua voce. dolci ed amari ricordi, che pesano nel tempo.
  • Antonio Gariboli il 14/09/2012 21:57
    Grazie Arcangelo molto gentile
  • Antonio Gariboli il 11/09/2012 20:33
    Grazie Rocco per il tuo apprezzamento.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0