PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uomo, Vorrei

Vorrei essere sul luogo del delitto perfetto,
per capirne il movente, prima di essere commesso,
Vorrei essere li.. accanto all'uomo in prigione
per poter staccar la spina prima dell esecuzione,
Vorrei essere quel masso lanciato da sopra un ponte
per cambiar la traiettoria in tempo e battere la morte,
Vorrei essere il mandante di qualsiasi strage
per morire prima dell'ok!.."fateli saltare"!!!..

Vorrei essere nel posto giusto e nel momento chiave
per fermare l'abuso sessuale in un confessionale,
Vorrei essere la scossa non prevista dai sismografi
e dare il tempo necessario per mettersi comodi,
Vorrei essere il fuoco e il vento nello stesso tempo
per viaggiare verso il mare e addormentarmi nel suo grembo,
Vorrei essere l'uomo che promuove un'altra guerra
in una terra senza vita e ormai deserta.


Vorrei essere la droga che condanna un ragazzino
per svanire, come un sogno, ogni giorno al primo mattino,
Vorrei essere l'orrore, il delirio e l'incoscienza
per nascondermi in un angolo non noto sulla terra,
Vorrei essere quel popolo che sogna la vendetta
prima che essa sia una logica scontata conseguenza,
Vorrei essere quel Dio tanto amato e spesso odiato
per spiegarne le ragioni di un martirio gia'annunciato..

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 11/09/2012 21:24
    MOlto bella, sembra quasi una canzone folk, tano è morbido il verso e delicato mentre graffia e lacera le carni con la sua cruda realtà. Ma un alone di sogno, di speranza sorriso aleggia a sollevare la nostra mente aggravata da ciò che drammaticamente vorremmo fermare. Molto bella complimenti

1 commenti:

  • Kartika Blue il 12/09/2012 05:39
    se tutti quei vorrei potessero realizzarsi sarebbe un mondo migliore, mi pacciono le tue riflessioni, bellissima poesia!