accedi   |   crea nuovo account

Il Rino del motorino

Nella luce giusta
e giù sto io piccolo
alle radici di gradini di cemento,
come delle piante possenti,
sento l'abbraccio chioma di chi ama e amo
e le ombre coprono ma di luce
nello stupore proprio di orologi fermi.

Muovo l'impazienza bussando al rimpianto
già con l'indomani a crescere i vestiti alle fermate dei bus,
pianto la commozione con qualche lacrima
ma domani,
perché in quell'oggi a due mani in coscienza era presa la scienza
gettata in magia,
e quegli occhiali in risa scorrere ai finestrini la malinconia.

lacrimo spremuto tra le olive dell'Olivetti non più cucciolo
che non è olio ad uscire ma luppolo
tra l'asciutto e il bagnato delle attese
due piccini io e lui coi piccioni sul lampione a lasciar sorprese
prese insieme a lui sempre vecchio giovane in motorino,
dolce nonno Rino.

 

l'autore Simone Scienza ha riportato queste note sull'opera

Al mio dolce nonno Rino che da ieri ormai è un ragazzino di 86 anni


4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 15/09/2012 22:25
    Come sempre Simone con ricerca lessicale, e in questo caso in rime con immagini come quadri surreali, ci regala una piccola perla. Ci uniamo al Buon compleanno, per il tuo amato Nonno!
  • Anonimo il 12/09/2012 08:42
    che strano ma originale sistema di scrittura, davvero molto bello e molto bella... ciao

3 commenti:

  • Anonimo il 17/09/2012 07:58
    È un nonno fortunato perchè sono veramente pochi i nipoti come te capaci di trattenere questo amore che commuove e che arricchisce!!! MG
  • Ugo Mastrogiovanni il 12/09/2012 17:56
    Simone è un poeta che non rinuncia alla funzione sociale caratteristica della sua poesia; aspira a risalire alle sorgenti dell'essere sempre un tenero ma particolare romantico.
  • laura marchetti il 12/09/2012 08:52
    la musica dei tuoi ricordi e del tuo cuore... con il consueto bellissimo colore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0