accedi   |   crea nuovo account

Il corteo delle bellezze

Tuffarmi nel mio mare
è come indossare i vestiti delle fate.
Trasparenti veli azzurri che danzano al vento
ornati di meravigliosi merletti bianchi che s'inseguono.
Mentre la dea del sole, non può che unirsi al corteo delle bellezze,
avvolgendo col suo caldissimo mantello dorato questo regno di profonde magie

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 12/09/2012 08:00
    QUANTA DOLCEZZA IN COTANTA ENEREZZA...
    STUPIRE È LO TUO VIZIO... BRAVO CI SEI RIUSCITO ANCORA UNA VOLTA...
    IL MIO
    AURO

5 commenti:

  • Andrea il 12/09/2012 18:56
    ottima poesia... mi ha incuriosito soprattutto la metrica progressiva che da anche un effetto visivo molto spettacolare... veramente bravo complimenti
  • Anonimo il 12/09/2012 12:21
    Da quando ti seguo su PeR, stupisci anche me che conoscerti dovrei... Ma chi mai può dire di conoscere a fondo l'anima di un poeta???
  • karen tognini il 12/09/2012 09:02
    Che meraviglia... il mare di Puglia deve essere fantastico...
    bei versi Auro... bravo!
  • laura marchetti il 12/09/2012 08:35
    ma la vera bellezza è la tua poesia...
  • loretta margherita citarei il 12/09/2012 08:30
    sempre bravissimo ciao amicuzzu

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0