PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luci

... Luci estatiche e mistiche
gronda gemme il ramo
dorato,
cercare se stessi
nel grembo materno
di Gaia,
Rapid Eye Moviment
naufrago nel isola di Chio
accarezzo il volo dell'aedo
che si acceco per rimaner
nel sogno.
Psicologia del profondo ombra
doppi misteriosi dell'uomo,
cene a base di frutta e verdura
ricerca o rinascita spirituale
sconnessioni del linguaggio
connessioni simboliche:
" perle e mele "
Tallo, Auxo e Carpo,
vago il mio vagare,
il genio alato mi uccide
( in sogno? )
recide, strappa, mangia
il mio cuore,
cuore intriso di errori
sobbalzo nel mio letto
cuore verso l'infarto
pensieri come obelischi
sogni o follie?
Naufrago incoerente
nell'ipnotico mare di
Gaia...

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 14/09/2012 07:35
    Luci... Perle e mele... Sogni o follie?
    Una psicologia da sfogliare... tante riflessioni da sbucciare...
    Ho scorso versi di realtà...
    IL MIO ENCOMIO SIMONE... CIAO

3 commenti:

  • Anonimo il 14/09/2012 23:01
    Un'introspezione su ciò che ci fa riflettere. COmplimenti.
  • Anonimo il 14/09/2012 14:29
    Questa poesia, a mio parere, qualcosa la dice, sì! Un po' sperimentale, ci sono delle immagini davvero riuscite. Mi ha colpito, bene!!
  • Grazia Denaro il 14/09/2012 07:46
    Un insieme di sogno, psicologia, realtà da capire.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0