PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fine di una crisi

Nella tempesta ci incontrammo quando nella mia vita c'era una lunga pioggia
il sole non c'era mai, ma poi in te vidi un amico che mi voleva aiutare
per andare all'aldilà del mio male, la tua professionalità era brillante
io volevo nascondere le mie emozioni e per questo che c'erano lunghi silenzi
in quei colloqui per me tristi che mi sembravano invadenti
in te vedevo più che un amico un padre
che mi dava sicurezza senza alcuna pesantezza
poi non ci vedemmo per molto tempo
in quel lungo e immenso precipizio dove cadevo sempre
dove non c'era via di scampo me ne andai
te ne avevo accennato una volta in una giornata per me grigia e tempestosa
ti volevo solo dire che tu ci sei sempre stato
forse è una di quelle cose che non si possono evitare
la crisi ora è passata
vorrei vederti e sentirti ancora per dirti che
aldilà del confine tra autocontrollo e depressione
ci sei e ci sei stato anche tu nel mio cuore.

Piero Fortunato Conforte

 

0
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 12/11/2013 02:37
    l'amicizia un grande sentimento che ci accompagna molto bella trasmette tante cose
  • Anonimo il 06/09/2013 15:32
    Una sincera disponibilità per una persona è sempre motivo di comprensione umana e crea i presupposti per un'amicizia duratura che, indubbiamente, ci aiuta a superare una crisi che ci avrebbe spinto negli abissi dello sconforto. Pubblicazione piena di riconoscenza verso chi ha teso un'amorevole mano nei riguardi di chi era in difficoltà.
  • Antonio Gariboli il 14/09/2012 20:50
    Sull'orlo di un precipizio inaspettata arriva la mano di un amico,
    forse non conosciuto, ma dalla stretta della sua mano si capisce la forza della sua amicizia capace di farci allontanare dal precipizio.
    Dalla vera comprensione nasce la vera amicizia!

1 commenti:

  • Fabio Mancini il 15/02/2014 08:27
    È bene sempre parlare di tutto, senza remore. Bravo per il coraggio e la spontaneità. Ciao, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0