accedi   |   crea nuovo account

Distanza di un battito

I kilometri sembrano infiniti,
ore e ore di viaggio.
una distanza quasi incolmabile,
più sei lontana e più il battito del mio cuore rallenta.
come affievolirsi dalla tua distanza
sembri te la forza che lo fai spingere,
sembri te il fuoco che arde in me spingendomi a superare ogni limite.
Il dolore di un giorno mi fece scappare,
correre via il più velocemente possibile,
allontanarmi sempre piu ora dopo ora fino a sentire solo la tranquillità del mio respiro.
La felicità del momento mi fece rincorrere,
inseguire un sogno lungo il tuo viso
cercare ogni strada e ogni possibilità pur di far del mio battito un tutt'uno con il tuo stretto sul mio petto.
Il cuore mi gioca brutti scherzi,
ogni tua reazione mi da una spinta verso l'impossibile
Magari un anno accanto a te mi darà il vigore necessario per portare l'infinito dentro il mio cuore.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 14/09/2012 23:05
    Ottima descrizione e narrazione cronologica anche dell'evolversi dei tuoi stati d'animo. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0