accedi   |   crea nuovo account

Feuer

Scoppio
l'anima soffre
brucia
cerca la voce per gridare
per chiedere aiuto,
ma fuori nessuno sente
le fiamme non passano il ghiaccio dei miei occhi.

Solo la notte
dopo lungo lavoro
ne sciolgono un po'.

E acqua
calda
scorre sul mio viso.

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Antonio Garganese il 16/09/2012 09:42
    Spesso le nostre sofferenze sembrano inascoltate, non sempre è così, basta però distrarsi e occuparsi d'altro per riprendere fiducia.
    È un giusto metodo.

3 commenti:

  • augusto villa il 06/11/2014 21:23
    Molto bella... con una chiusa che parla da sé... Complimenti!
    -----
  • augusta il 16/09/2012 08:50
    mi piace la chiusa...
  • Vincenzo Capitanucci il 16/09/2012 08:46
    Un fuoco interno... scioglie... dopo un lungo notturno solitario lavoro.. il ghiaccio dei miei occhi... in un caldo albeggiare di lacrime sul viso...

    Molto bella Erica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0