PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tramonto settembrino

Timido accenno
è il tuo tiepido calare
dopo la pioggia
a ridosso d'un fianco cementato
dal guscio color dell'oro.

E sulle chiare piante
in lontananza
acceso verde quelle più alte
illuminate in cima.

E la montagna stanca
baciata in parte anch'essa
dal tuo riflesso mite
appare a me soltanto
ancora più lontana.

 

5
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • franco buniotto il 25/09/2012 12:00
    Un tramonto settembrino con un meraviglioso crepuscolo lontano. Bella Maddalena, tu e la poesia. ***** Franco
  • Antonio Garganese il 16/09/2012 09:18
    Intensa e suggestiva descrizione di un tramonto con una particolare attenzione alle tonalità. Non sfugge un accenno malinconico. Che brava.
  • Anonimo il 16/09/2012 08:25
    Il tramonto è uno dei più straordinari fenomeni che possiamo osservare. Maddalena con la sua poesia, ne risalta ogni magicità e sfumatura, trasportando il lettore in un invidiabile panorama. Complimenti

2 commenti:

  • Aedo il 16/09/2012 22:40
    Immagini autunnali descritte in modo mirabile con un misto di malinconia e dolcezza. Brava!
  • loretta margherita citarei il 16/09/2012 03:26
    intensa, suggestive immagini descritte, apprezzatissima, brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0