accedi   |   crea nuovo account

Limbo

Il dolore s'inventa
abiti d'avanzo
t'investe con ombre
grigie e scurrili

il tempo saccheggia
deformi schegge domestiche
gli adulteri frutti nascosti
di un fragile nido di lacrime

sudario di natura
l'ovatta è sulla pelle
innata per errore
l'anima ha un doppio fondo

 

l'autore Giuseppe Guidolin ha riportato queste note sull'opera

l'anima cova i suoi intimi rifugi, espedienti e sotterfugi per resistere alle derive
dei dolori quotidiani..


2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 08/06/2016 14:45
    Un serto dovuto e sincero per questa tua davvero bella!

7 commenti:

  • Vilma il 06/10/2012 08:14
    versi profondi ed incisivi... ben scritti
    complimenti
  • Giuseppe Guidolin il 22/09/2012 18:30
    Grazie Carla per il pensiero, sempre graditissimo un abbraccio
  • Anonimo il 22/09/2012 14:57
    bella giuseppe, toccante e profonda in versi eleganti...
  • Giuseppe Guidolin il 19/09/2012 23:13
    Grazie per l'attenzione Paola.. salutoni
  • Paola Vigilante il 19/09/2012 20:04
    Immagini sempre suggestive e ricercate. Molto apprezzata
  • Giuseppe Guidolin il 18/09/2012 20:21
    Grazie Loretta
  • loretta margherita citarei il 17/09/2012 04:37
    molto apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0