PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il trucco della felicità

Essere felici e liberi, è ciò che rincorriamo
le conquiste da ottenere nel mondo in cui viviamo,
staccarci dai luoghi comuni, far qualcosa di diverso
purché sia senza regole, anche priva di senso
senza codificare le leggi dell'amore,
lasciarsi e poi riprendersi in due fasi non chiare.
Vivere la giornata come fosse sempre l'ultima
farla muovere a scossoni, poveretta nostra anima.
Questo è ciò che sento dire e che non penso
nelle montagne russe non c'è un senso.
Vivere da pallina che si agita in un flipper,
veloce a tavoletta, come un rapper.
Invece la felicità è un momento,
un attimo veloce ma contento,
soddisfazione intima fugace
di quel che a te e a tutti quanti piace.
Ma il tempo è poco e devi ripartire
la prossima gioia è sempre la migliore.

 

5
7 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/02/2014 10:01
    Molto apprezzata, complimenti
  • Don Pompeo Mongiello il 18/09/2012 15:08
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua straordinaria davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 17/09/2012 22:22
    Distico di chiusa inossidabile... è tutto lì il percorso del vivere alla ricerca di sorella felicità...
    Siamo un po' Francescani... ma sìii
    IL MIO ELOGIO ANTONIO
  • Aluna Morrison il 17/09/2012 13:46
    ritrovare in poche righe l'essenzialità del significato della felicità in quegli attimi o istanti che compongono la nostra vita e farne tesoro, la felicità può essere in qualsiasi cosa anche quotidiana, basta sapere apprezzare ciò che ci avviene. Buona riflessione!

7 commenti:

  • mauri huis il 21/09/2012 10:00
    Riflessioni in rima interessanti anche se un po' troppo "ragionate". Ma in fondo è anche il mio difetto...
  • Anonimo il 18/09/2012 20:13
    ottima riflessione antonio... dovremmo sempre pensare così e magari mettere in atto ciò che pensiamo... e bravo antò...
  • Gianni Spadavecchia il 18/09/2012 15:32
    Bel finale, speranzoso e felice Versi liberi di gioia. Mi complimento Antonio;essere felici vuol dire vivere, senza timori e nessun limite..
  • laura marchetti il 18/09/2012 07:37
    flipper o trucchi magie o inganni... tutta quà la felicità! acuto e dolce profondo e allegro ironico e pungente occhi che scavano in profondità cuore che regala poesia
  • loretta margherita citarei il 17/09/2012 19:49
    belle le metafore usate, un bel testo molto significativo
  • Teresa Tripodi il 17/09/2012 18:39
    hai ragione... ma le gioie sono tutte diverse e tutte migliori a suo modo... tra l'essere felice ed il provare gioia scelgo la seconda...è più bella assai (lo so che non si può dire però magari rende meglio l'idea)
  • laura il 17/09/2012 15:24
    Viviamo alla ricerca continua di non sappiamo neanche noi cosa. Non appena abbiamo un'emozione, ne desideriamo subito un'altra, perde valore ogni cosa che viviamo. Tutto scorre di fretta, cerchiamo brividi in situazioni pericolose, non respiriamo abbastanza la vita da renderci conto che passa in un attimo e ogni gioia che ci capita deveve essere vissuta in pieno. Hai ragione sono momenti che passano, ma devono essere momenti, perchè abituarsi alla felicità vorrebbe dire non provare più nulla, morire... data in piccole dosi l'assaporiamo ogni volta che ci si presenta... basta che siamo disposti a fermarci e viverla. complimenti scritta benissimo e arriva al cuore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0