PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un Signore di nome San Francesco

E il sole che era già fuoco, continuò
nel donare calore

ma non era l'unico sole,
universi infiniti di cuore.

E l'odio, e l'amooore,
e il sentire e il dolooore

ma come si fa,
a distruggere una cosa
sì bellacome questa

Madre Terra.

San Francesco, lui ci ha insegnato,
ma la tecnologia ci ha stritolato,

San Francesco ci osserva lontano,
rivoluzionario come pochi, trdito.

Lui ha indicato la strada dell'umiltà
del lavoro duro e della libertà
mentre in troppi hanno preso
quella sbagliata, quella dilà.

Che è questo vivere dissennato.
Dove vedo bruciare il prato,
e le pannocchie che fine hanno fatto

lo spaventapasseri è trattore meccanizzato.
E Gaia lei sì che stà male
e noi per lei, di rado pregare,

San Francesco e tanti uomini buoni
hanno saputo parlare con gli animali,

condiviso vittorie e sconfitte,
e pure io come tanti altri,
come se queste conquiste
le avessimo fritte.

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/02/2013 11:26
    ... una poesia
    che si specchia nel sole
    vivi complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 17/09/2012 23:01
    IL POVERELLO DI ASSISI NE SARA' FIERO DI QUESTA CELESTE INTERPRETAZIONE...
    VERSI CHE PRENDONO L'ATTENTO LETTORE... IL MIO ENCOMIO RAFFAELE... ALLE OO:O5 POSSO DARTI IL BUONGIORNO RAFFAELE? MAH SI'...

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 18/09/2012 08:37
    Bellissima Raffaele... universi infiniti del cuore... aprono le porte al Sole dell'Amore...

    ed il Sole continuò a donare calore...
  • loretta margherita citarei il 18/09/2012 07:11
    hai dimenticato la a di tradito, piccolo refuso, come non condividere questa tua, concorde in tutto, ciao raf
  • Anna Raccardi il 17/09/2012 21:22
    Raff complimenti è molto bella la tua poesia, san francesco ci ha insegnato e la tecnologia ci ha stritolati parole veritiere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0