accedi   |   crea nuovo account

Ecco il mattino che viene

Ecco il mattino che viene mordendo,
ecco l'artiglio nel cuore del sonno
ecco lo sguardo del bimbo smarrito,
ecco la barba dell'uomo accecato.

Ecco le otto che abbaiano al tempo
ecco un ricordo nella tazza di latte
ecco per strada il singhiozzo del mondo,
ecco il lavoro, il tedio dell'uomo.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0